“SKIPPER – We are all in the same boat”

“SKIPPER – We are all in the same boat”
Pubblicità
Medium Rectangle - 300 x 250 pixel

21 Dicembre 2017
Categoria: Letture consigliate

“SKIPPER – We are all in the same boat” è un libro che verrà pubblicato il prossimo anno con focus su Business affairs, Marketing influente e Comunicazione avanzata e si rivolge principalmente ai “capitani coraggiosi” che navigano tutti i giorni nelle insidiose acque dei mercati, dei consumatori, della concorrenza e delle partnership.

In SKIPPER vi è anche e soprattutto una particolare attenzione ad ambiente, energia, salute, formazione e sicurezza IT - policies sempre più importanti e fondamentali dai quali non si può più prescindere se si desidera fortemente mantenere, cambiare o costruire un’impresa o business che duri nel tempo.

SKIPPER non è un libro qualsiasi, ma una “super opera” di circa 2200 pagine (forse divisa in più parti per praticità) davvero innovativa, interattiva, veloce e facile da leggere. In questo testo non c’è una lista di cose da fare come accade in molti libri di marketing ma si troveranno invece degli spunti e delle idee da condividere anche sui social, vero motore di business di questa nuova era.

SKIPPER può essere definito come un libro open space, veramente inconsueto nel suo genere perché permette anche, essendo scritto in sola lingua inglese, di comunicare con il mondo intero e di ottenere a propria volta informazioni utili al proprio business.

Proprio queste stanno diventando strategiche a tal punto da condizionare i mercati, le opinioni, le fortune delle aziende o dei Paesi e SKIPPER vuole fornire le key words necessarie per interpretare un futuro in continua espansione dove chi non ha la capacità di adattarsi velocemente al cambiamento adottando scelte dinamiche finisce presto fuori dai giochi (e spesso non ha più possibilità di rientravi).

Il libro sarà distribuito inizialmente negli USA (in quanto approvato e stampato da una casa editrice di Manhattan-New York con sedi anche a Londra e Emirati Arabi Uniti) e Canada e solo successivamente in Europa e nel resto del mondo.

Se si è curiosi di scoprire cos’è un mosaic business, un metaproduct o un vitamins system è possibile finanziare SKIPPER, divenendo così protagonisti del cambiamento.

Chi desidera può infatti partecipare attivamente alla sua pubblicazione attraverso un piccolo e libero contributo simbolico. La donazione è facile, sicura, senza commissioni e fornisce inoltre la grande opportunità di:

- essere inseriti con nome e cognome (o quello della propria azienda) nella parte finale dei ringraziamenti e in questo modo farsi pubblicità in tutto il mondo al costo di una donazione;

- vedere inserito il proprio nome nella prestigiosissima Biblioteca Nazionale del Congresso a Washington D.C. (la più importante biblioteca degli Stati Uniti) e aumentare in questo modo la propria visibilità internazionale;

- ricevere, naturalmente, una copia omaggio.

Un vero libro che parla di sharing deve coinvolgere i propri lettori/supporter fin dall’inizio. Le donazioni termineranno il giorno 25 dicembre 2017. Affrettatevi per avere la priorità e per non perdere questa irripetibile occasione di business al solo costo di una vera stretta di mano!

Per avere maggiori informazioni sull’iniziativa cliccare qui

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Leaderboard - 728 x 90 pixel