Al via i contributi della regione Lazio per l'internazionalizzazione delle PMI

Al via i contributi della regione Lazio per l'internazionalizzazione delle PMI
Pubblicità
Medium Rectangle - 300 x 250 pixel

13 Febbraio 2018
Categoria: Finanziamenti, Incentivi ed Assicurazioni
Paese:  Italia

Apre oggi, 13 febbraio 2018, il Bando “Contributi per il sostegno dei processi di internazionalizzazione delle PMI del Lazio 2018″. Dalle ore 12 è possibile inoltrare la richiesta di accesso alle agevolazioni, esclusivamente attraverso la piattaforma GeCoWEB.

Il bando, nato per rafforzare la competitività del sistema produttivo laziale, ha una dotazione di 2,2 milioni di euro a valere sul POR FESR Lazio 2014-2020 ed è finalizzato alla concessione di contributi a fondo perduto a imprese, in forma singola o associata, per progetti di internazionalizzazione, anche di piccola entità (come ad esempio la partecipazione a fiere, azioni di promozione), per la copertura di costi per brevetti o per la tutela di marchi, per ottenere i servizi di un temporary export manager, o ancora, e questa è una novità di questo bando, per inviare all’estero il primo ordine ricevuto (il contributo può sostenere il pagamento delle spese di spedizione e quelle di sdoganamento merci).

Destinatari del bando sono le PMI in forma singola già costituite al momento della presentazione della domanda (inclusi i liberi professionisti e le Aggregazioni Stabili) e le Aggregazioni Temporanee composte da almeno 2 PMI indipendenti e non più di 6 PMI, già costituite al momento della domanda ovvero da costituire subordinatamente alla concessione della sovvenzione.

Maggiori dettagli: www.laziointernational.it

Pubblicità
Leaderboard - 728 x 90 pixel