Bando Export 4.0 |commercio digitale e fiere: nuovi mercati per le imprese lombarde

Bando Export 4.0 |commercio digitale e fiere: nuovi mercati per le imprese lombarde
Pubblicità
Medium Rectangle - 300 x 250 pixel

17 Ottobre 2018
Categoria: Finanziamenti, Incentivi ed Assicurazioni

La Regione Lombardia e le Camere di Commercio Lombarde con il supporto di Unioncamere Lombardia promuovono il Bando “EXPORT 4.0 commercio digitale e fiere: nuovi mercati per le imprese lombarde”, a favore delle MPMI che intendono sviluppare e consolidare la propria posizione sui mercati esteri attraverso l’accesso alle piattaforme e-commerce e la partecipazione a fiere all’estero.

Dotazione Finanziaria

La dotazione finanziaria del Bando è pari a € 5.500.000,00, interamente stanziata da Regione Lombardia.I fondi sono ripartiti nel seguente modo:

  • € 2.500.00,00 per l’anno 2018, di cui € 1.250.000,00 riservati alla Misura A ed € 1.250.000,00 riservati alla Misura B (prima finestra); 
  • € 3.000.000,00 per l’anno 2019, di cui € 1.500.000,00 riservati alla Misura A ed € 1.500.000,00 riservati alla Misura B (seconda finestra).

Finestre temporali

Il bando è articolato in due finestre: la prima, a valere sui fondi 2018 si è chiusa il 18 maggio 2018; la seconda, a valere sui fondi 2019, rimarrà aperta dal 6 al 30 novembre 2018.

Attività agevolabili

Sono previste le seguenti tipologie di intervento:

  • Misura A): apertura e/o consolidamento di un canale commerciale per l’export dei propri prodotti tramite l’accesso a servizi specializzati per la vendita online b2b e/o b2c forniti da terze parti, che siano retailer, marketplace o servizi di vendita privata, a condizione che la transazione commerciale avvenga tra l’azienda e l’acquirente finale; 
  • Misura B): partecipazione a una manifestazione fieristica in un Paese estero selezionato dall’impresa richiedente in base alle proprie strategie di export.

Soggetti beneficiari

MPMI lombarde appartenenti ai seguenti settori: manifatturiero, costruzioni e servizi alle imprese (ATECO primario 2007: sezione C, sezione F, J62, J63, K64, K65, K66, M69, M70, M71, M72, M73, M74). Il requisito di sede legale/operativa in Lombardia sarà indispensabile solo in fase di erogazione del contributo.

Caratteristiche dell’agevolazione

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto a parziale copertura delle spese sostenute (al netto di IVA) per la realizzazione degli interventi di seguito indicati:

Misura A) E-commerce per l’export

contributo concedibile: 70% delle spese ammissibili
investimento minimo: € 4.000
importo massimo contributo: € 10.000

Misura B) in fiera per l’export

contributo concedibile: 50% delle spese ammissibili
investimento minimo: € 4.000
importo massimo contributo: € 6.000

Quando e come presentare domanda

Come anticipato sopra, la seconda finestra rimarrà aperta dalle ore 14:30 del 6 novembre 2018 alle ore 12:00 del 30 novembre 2018, arco temporale in cui sarà possibile presentare la domanda per accedere alle agevolazioni.

La procedura è esclusivamente telematica tramite il seguente sito.

Le istruzioni per profilarsi e compilare la domanda sono disponibili sul sito di Unioncamere Lombardia  nell’apposita sezione “Bandi e contributi alle imprese”.
Per scaricare il bando cliccare qui.

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Leaderboard - 728 x 90 pixel