Regione Puglia: arriva il Voucher Fiere 2018/2019

Regione Puglia: arriva il Voucher Fiere 2018/2019
Pubblicità
Medium Rectangle - 300 x 250 pixel

17 Novembre 2018
Categoria: Finanziamenti, Incentivi ed Assicurazioni

La Regione Puglia ha pubblicato il “Bando per l’erogazione di voucher a favore dei processi di internazionalizzazione delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) pugliesi - Voucher Fiere 2018/2019″.

Obiettivi

Il Bando, promosso da Regione Puglia con il supporto tecnico di Unioncamere Puglia, è volto a sostenere le strategie di esportazione e di promozione internazionale del sistema produttivo regionale, così da favorire una maggiore partecipazione delle MPMI pugliesi a manifestazioni fieristiche in Italia e all’estero.

Beneficiari

Possono presentare domanda le MPMI aventi sede operativa nella Regione Puglia, regolarmente costituite e iscritte al Registro delle Imprese presso la CCIAA competente per territorio.

Dotazione finanziaria e misura dell’agevolazione

Le risorse destinate all’erogazione dei Voucher Fiere ammontano a Euro 5.000.000,00 a valere sulle disponibilità dell’Asse III “Competitività delle piccole e medie imprese” del Programma Operativo Regionale Puglia FESR 2014-2020.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto (Voucher), a parziale copertura dei costi di partecipazione alle fiere internazionali e fino alla concorrenza del 50% delle spese ammissibili, per l’importo massimo concedibile di:

- Euro 6.000,00 per fiere internazionali in Paesi Europei (UE a 28), compresa l’Italia;
- Euro 9.000,00 per le fiere internazionali in Paesi extra-europei.

Spese ammissibili

Sono ammissibili alcune tipologie di spese connesse con la partecipazione, in qualità di espositore, a fiere internazionali che si svolgano nei 12 mesi successivi alla pubblicazione del bando. Nello specifico:

  • affitto degli spazi espositivi; 
  • servizi di allestimento e manutenzione degli spazi espositivi;
  • costi di inserimento nel catalogo della manifestazione fieristica;
  • servizi di hostess e di interpretariato;
  • spese di spedizione dei materiali promozionali ed informativi e prodotti da esporre (limitatamente ai campioni da esposizione);
  • spese di estensione internazionale del marchio apposito per la promozione di prodotti/servizi nei mercati esteri.

Modalità e termini di presentazione delle domande

Le aziende interessate all’assegnazione del Voucher potranno presentare online specifica domanda di ammissione al contributo esclusivamente inviando la richiesta a mezzo PEC alla casella: bandofiere@pec.rupar.puglia.it

Le domande dovranno pervenire prima della data di inizio dell’evento a cui si intende partecipare.

Per scaricare il bando e i relativi allegati cliccare qui.

Fonte: a cura della redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Leaderboard - 728 x 90 pixel