• Marketing internazionale

    Italia: bilancia in positivo anche per l’export di beni culturali

    Non solo macchinari ed eccellenze alimentari: il Belpaese esporta nel mondo anche opere d’arte, libri e preziosi manufatti tessili. L’esportazione dei beni culturali è una delle sfaccettature dell’export italiano meno conosciute ai più, nonostante ci veda ai primi posti in Europa. Mentre tutti i principali quotidiani nazionali si sono accalcati a ...

  • Marketing internazionale

    Lavori del futuro: c'è anche l'export manager

    Senza ombra di dubbio negli ultimi 20 anni (dalla nascita di Internet in poi) è fortemente cambiata la visione del mondo e anche della struttura del lavoro. Abbiamo infatti assistito alla nascita di nuove professioni che sempre più si configurano come i mestieri del futuro al di fuori degli schemi tradizionali ...

  • Marketing internazionale

    La penisola coreana: fra crisi nucleare ed opportunità commerciali

    L’instabilità coreana rischia di mettere in difficoltà una delle zone economiche più dinamiche al mondo in termini di crescita economica. In questa crisi giocano un ruolo chiave le grandi potenze, che appaiono ancora lontane dal raggiungere un compromesso sul programma nucleare della Corea del Nord.  Agli albori della guerra fredda, la ...

  • Marketing internazionale

    Etichettatura negli Stati Uniti: ecco cosa cambia

    Novità di rilievo in tema di etichettatura di prodotti agroalimentari negli Stati Uniti: scopriamole insieme! Il 27 maggio 2016 la FDA (Food & Drug Administration) ha annunciato importanti cambiamenti inerenti l’etichettatura dei prodotti confezionati in vendita negli Stati Uniti, soprattutto per quel che concerne i valori nutritivi (Nutrition Facts) e il ...

  • Marketing internazionale

    La Cina si sta aprendo al libero mercato. Oppure no?

    “L’economia cinese non chiuderà le porte al mondo”. È questo il messaggio del Presidente Xi Jinping al 19° Congresso nazionale del PCC ma il dubbio rimane: fino a che punto questa retorica si tradurrà in azioni concrete? Martedì 24 ottobre si è concluso il 19° Congresso nazionale del Partito Comunista Cinese ...

  • Marketing internazionale

    Industria 4.0: cos’è e che effetti sta producendo in Italia

    Si sente spesso parlare di Industria 4.0, di Internet of things o di quarta rivoluzione industriale: cerchiamo di capire meglio cosa s’intende nel concreto e quali possono essere gli effetti sul piano economico e dell’occupazione. Con la definizione di Industria 4.0 si fa riferimento ad un nuovo modello di gestione aziendale ...

  • Marketing internazionale

    A settembre non si ferma l'export extra UE: buone notizie da Brics, Turchia ed Usa

    24/10/2017 - Ancora un dato positivo per il commercio estero estero extra europeo Made in Italy: a settembre 2017, rispetto al già positivo dato registrato ad agosto, l'export non arresta la sua crescita (+2%), a fronte di un marcato rallentamento delle importazioni (-3,4%). I risultati sono ottimi anche perché quello di ...

  • Marketing internazionale

    Il nuovo sviluppo sostenibile del Canavese

    Un territorio smart che capitalizza il deposito di conoscenze e di visione olivettiana puntando su internazionalizzazione, innovazione, valorizzazione del capitale umano e sburocratizzazione. Il Canavese è un’area collocata nella parte nord occidentale della città metropolitana di Torino, dal punto di vista economico ed industriale ha seguito, e spesso anticipato, tutte le ...

  • Marketing internazionale

    In Italia non c'è futuro e i giovani italiani si danno alla fuga (+23,3%)

    I dati dell'AIRE sono impietosi: sempre più giovani (e meno giovani) lasciano l'Italia alla ricerca di opportunità migliori. Ed il vero dramma è che solo 1/3 degli italiani che emigrano per lavoro all’estero fanno poi ritorno a casa. 124.076, è il numero degli italiani emigrati all’estero nel 2016 che sono aumentati ...

  • Marketing internazionale

    Cosa cambia in Austria e in Europa con il trionfo di Kurz?

    Ora tutti attendono le mosse del giovanissimo futuro premier austriaco capace di raccogliere il 31,7% dei consensi staccando i socialdemocratici del cancelliere uscente Christian Kern (26,8%) e l'estrema destra di Heinz Christian Strache (26%). Nella giornata di oggi - non appena terminato lo scrutinio dei voti per corrispondenza che potrebbe ancora riservare ...