Cmc, 500 milioni in arrivo dal Laos

Cmc, 500 milioni in arrivo dal Laos
Pubblicità
Medium Rectangle - 300 x 250 pixel

02 Giugno 2016
Categoria: Energia & Fonti rinnovabili

Cmc - azienda fondata a Ravenna nel 1901 - ha recentemente ottenuto una commessa da oltre mezzo miliardo di dollari per la realizzazione dei lavori civili ed idromeccanici del Nam Theun 1 Hydropower Plant nella provincia di Bolikhamxay in Laos.

L’azienda italiana guiderà con una quota del 40%, una joint venture con due importanti imprese del settore, la Italian Thai Developement e la Song Da Corporation.

L’opera più rilevante dei lavori è la realizzazione di una diga di 4 milioni di metri cubi che alimenterà una centrale idroelettrica della potenza complessiva di 650 MW, nella quale troveranno posto tre turbine: due dedicate all’esportazione di energia verso la Thailandia e la terza per il consumo domestico.

I lavori in appalto a Cmc ed ai suoi partner riguardano la componente di costruzione civile ed idromeccanica e dovrebbero iniziare entro la fine di maggio per una durata complessiva di circa 56 mesi.

Pubblicità
Leaderboard - 728 x 90 pixel