Roma, ‘caput mundi’ del turismo globale

Roma, ‘caput mundi’ del turismo globale
Pubblicità
Medium Rectangle - 300 x 250 pixel

12 Febbraio 2018
Categoria: Turismo & Cultura
Paese:  Italia

“Tu non potresti vedere nulla maggior di Roma” scriveva Orazio. E a distanza di secoli sembrano esserne convinti anche gli 804.312 visitatori che con le loro recensioni su TripAdvisor (tra ottobre 2016 e ottobre 2017) hanno eletto la città eterna come la seconda città al mondo più commentata dopo Londra (con 1.099.338 di recensioni). Un traguardo considerevole visto che si tratta di una classifica globale che vede collocarsi anche un’altra città italiana, Milano, all’ottavo posto (con 367.994 commenti).

Roma è stata inoltre la città italiana più visitata in assoluto nello scorso anno, sia da italiani che da stranieri. Il dato complessivo del 2017 registra 14.694.364 arrivi, in crescita del + 3,04% rispetto al 2016, e 35.562.221 presenze, pari a un aumento del + 2,63% (dati EBTL – Ente Bilaterale del Turismo). Cifre importanti, che testimoniano tra l’altro un’impennata della domanda turistica straniera pari al + 3,33% quanto ad arrivi (7.896.985 unità) e del +2,88% quanto a presenze (20.526.400 unità). I principali paesi da cui arrivano i turisti sono Stati Uniti, Giappone, Spagna e Germania.

La Capitale, lungi dall’essere soltanto sporcizia e degrado, è stata inoltre incoronata regina di ospitalità nel mondo: lo ha decretato Booking.com che con i Guest Review Awards ha premiato i partner e le strutture ricettive che hanno mantenuto sempre eccezionale il livello di esperienza e soggiorno offerti agli ospiti. Roma è stata la città con il numero più alto di strutture (5913) che hanno ricevuto il riconoscimento di Booking.com.

Pubblicità
Leaderboard - 728 x 90 pixel