Florence in NY: la Toscana si mette in mostra nella Grande Mela

Florence in NY: la Toscana si mette in mostra nella Grande Mela
Pubblicità
  • Esportare negli USA
  • Incoterms 2020 Download

21 Marzo 2017
Categoria: Marketing Internazionale

“New York rappresenta un punto di partenza importante per portare la qualità fiorentina nei grandi mercati esteri”.

Queste le parole di Vania Terzo, Presidente del Consorzio Vasari che, dal 15 al 17 maggio, accompagnerà a New York 40 aziende toscane provenienti dai settori oreficeria, food, pelletteria, moda, design e oggettistica di fascia premium.

Il progetto ha l’obiettivo di sostenere le piccole e medie imprese nel loro processo di internazionalizzazione attraverso un supporto analitico, strategico e operativo direttamente sul mercato a stelle e strisce.

Tutto ciò è stato reso possibile grazie ad un bando creato ad hoc dalla Regione Toscana e alla collaborazione di ICE, Confindustria, Cna, Akumal Travel e l’azienda Giusto Manetti Battiloro.

La location dell’evento sarà il ventinovesimo piano del grattacielo al 180 Maiden Lane, nel cuore del distretto finanziario di Wall Street a pochi passi dal famoso toro in bronzo realizzato dall’artista siciliano Arturo di Modica che per tutti gli americani è diventato un simbolo di forza, potere e speranza.

Tanti gli ospiti d’onore attesi tra cui Gabriele Corcos, famoso chef nato a Firenze e diventato una star negli Stati Uniti grazie al programma “Extra Virgin” e all’omonimo best seller e la moglie Debi Mazar, attrice hollywoodiana protagonista di film del calibro di Quei bravi ragazzi, Insider e Batman Forever.

La fiera inoltre si aprirà con un’esibizione degli sbandieratori e dei tamburellai del Corteo Storico Fiorentino all’interno della prestigiosa cornice di Central Park dove presenzieranno anche il baritono campigiano Devid Cecconi, il soprano Georgina Stelbow e il maestro Massimo Barsotti.

Il Consorzio Vasari porterà a New York, durante la cena di gala, anche i piatti tipici della tradizione culinaria toscana grazie allo chef stellato Massimo Tanini della Cantinetta di Bolgheri che delizierà i palati dei buyer americani.

La tradizione e l’artigianato toscano, uniti all’arte e alla creatività tipici del Belpaese, faranno da coreografia a questo prestigioso evento, col grande obiettivo di aprire le porte del mercato americano alle 40 aziende che avranno la possibilità di mettersi in mostra nella grande Mela grazie a Florence in NY.

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile