Espandi il tuo business negli USA grazie al contributo a fondo perduto della Regione Lazio

Espandi il tuo business negli USA grazie al contributo a fondo perduto della Regione Lazio
Pubblicità
  • Esportare negli USA
  • Esportare in Canada
  • Incoterms 2020 Download

22 Maggio 2017
Categoria: Finanziamenti, Incentivi ed Assicurazioni

Sei una PMI laziale del settore Food&Beverage e vorresti esportare i tuoi prodotti negli Stati Uniti?

Hai tempo fino al 20 luglio 2017 per aderire al progetto Open USA approvato e finanziato dalla Regione Lazio che ti permette di sfruttare un contributo a fondo perduto pari al 50% del valore complessivo del programma di internazionalizzazione.

Il progetto prevede la partecipazione alla 64esima edizione della più grande fiera del settore agroalimentare degli States, il Summer Fancy Food, che si terrà a New York dal 30 giugno al 2 luglio del 2018.

Favorire i processi di internazionalizzazione agevolando le PMI nell’acquisto di servizi qualificati erogati da operatori specializzati. Questo è, in buona sintesi, l’obiettivo del Bando Prospex della Regione Lazio attraverso il quale sono stati selezionati 8 progetti inseriti nel “Primo Catalogo Regionale dei Progetti Strutturati di Promozione dell’Export”.

Fra questi spicca Open USA progetto promosso da IBS Italia, società di consulenza strategica e operativa specializzata nell’offerta di servizi all’internazionalizzazione d’impresa, che dal 2004 supporta l’espansione commerciale delle PMI italiane sui mercati internazionali.

Il progetto ha una durata complessiva pari a 10 mesi (30 gennaio - 30 novembre 2018) e sarà strutturato in tre fasi:

1. Attività preparatorie e di coaching pre-fiera:

- supporto per la preparazione di materiale informativo e promozionale da produrre in fiera;
- informazioni su FDA, packaging ed etichettatura;
- ricerca partner;
- generazione lead;
- analisi di mercato customizzata sui prodotti dell’azienda.

2. Partecipazione, in uno stand condiviso, al Summer Fancy Food, considerata la fiera più importante del settore agroalimentare negli USA

3. Follow up operativo e commerciale con i buyer interessati ai prodotti delle imprese laziali partecipanti fornito dal personale dell’ufficio operativo di IBS North America LLC (società controllata da IBS Italia), sito al 555 della Fifth Avenue nel cuore di Manhattan, New York.

Il costo di partecipazione è pari a 6.875,00 euro + IVA, di cui il 50% è finanziato dalla Regione Lazio a fondo perduto; pertanto l’investimento a carico di ciascuna impresa partecipante sarà pari a 3.437,5 euro + IVA.

Le adesioni devono pervenire entro il 20 luglio.

Il numero di aziende MINIMO richiesto affinché il progetto possa essere realizzato è pari a 10 unità ed in nessun caso potrà superare le 15 unità.

Perché partecipare?

Il progetto Open Usa è stato pensato per poter permettere alla imprese partecipanti di affacciarsi in modo graduale sul mercato americano assicurandone al contempo la permanenza commerciale nel medio lungo periodo. Di seguito sono esposti alcuni dei vantaggi a favore dei partecipanti al progetto:

• poter contare sul supporto di personale dedicato in loco attraverso il supporto della IBS North America LLC;
• la possibilità di poter utilizzare IBS Trading, società americana controllata da IBS Italia, come soggetto importatore;
• costi di partecipazione contenuti;
• assistenza continuativa su 10 mesi.

Va poi sottolineato che gli USA sono un mercato in salute e che apprezza il Made in Italy a tal punto che la SACE prevede che l’export italiano crescerà in media del 7% nel prossimo triennio arrivando a sfiorare quota 49 miliardi di euro.

Anche l’export italiano nel settore agroalimentare è previsto in crescita e dovrebbe passare da 3 a 3,7 miliardi di euro entro il 2019, con un incremento complessivo superiore al 23%.

Infine non bisogna dimenticare che il consumatore americano dispone di un reddito pro capite elevato ($ 57,300) ed è disposto a spendere molto per acquistare prodotti d’eccellenza Made in Italy.

Per avere maggiori informazioni sul progetto si consiglia di contattare i seguenti recapiti info@ibsitalia.biz o chiamare il numero +39 065919749.

Fonte: a cura di Exportiamo, di Marco Sabatini, redazione@exportiamo.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Esportare in Brasile