Street Marketing: la comunicazione tra le strade delle grandi città

Street Marketing: la comunicazione tra le strade delle grandi città
Pubblicità
  • Incoterms 2020 Download
  • 24ore business school

31 Maggio 2017
Categoria: Marketing Internazionale

Lo Street Marketing è una forma di marketing non convenzionale che viene attuata esclusivamente per le strade delle grandi città, in momenti di massima concentrazione di pubblico, privilegiando come strumenti il l’arte visiva o l’azione di performer.

In particolare, questa forma di promozione non convenzionale, tende a sfruttare il concetto spettacolarizzazione attraverso performance che catturino l’attenzione indistinta di tutto il pubblico presente nella location scelta dai marketing manager.

La caratteristica che distingue lo Street Marketing dall’Ambient Marketing o dal Guerrilla Marketing è la capacità di sfruttare a vantaggio della performance creativa le caratteristiche dell’ambiente urbano circostante.

Ciò consente di integrare il messaggio promozionale con la location scelta, comportando un risparmio nei costi dell’allestimento e soprattutto attirando l’attenzione dei passanti, semplicemente stupiti ed incuriositi nel notare una variazione divertente nell’ambiente a loro familiare.

Il fattore “novità” ha sicuramente la sua importanza in questo tipo di iniziative; la contestualizzazione della campagna in un luogo insolito riesce senza dubbio a bucare le barriere mentali che i consumatori sono costretti ad innalzare per difendersi dalla eccessiva presenza pubblicitaria dei canali di comunicazione tradizionale.

Le campagne di Street Marketing invece interagiscono con il sistema cognitivo del consumatore in modo diverso, con sollecitazioni emotive differenti che coinvolgono, stupiscono e divertono il pubblico.

Dunque una strategia di Street Marketing è indicata per tutte quelle attività,che durante un particolare periodo di tempo hanno bisogno di comunicare con originalità, creatività e unicità, attraverso le strade e gli spazi pubblicitari urbani, le loro iniziative; quando le aziende hanno l’esigenza di uscire dal circuito mediatico tradizionale per trovare altri spazi dove conquistare maggiore attenzione.

E’ molto importante aggiungere che anche questa forma di marketing, se estrapolata da una strategia di comunicazione integrata e multicanale, rischia di perdere di senso.

Attirare l’attenzione tramite un’azione specifica è utile ed efficace, ma se l’azienda non possedesse strumenti più tradizionali ben strutturati, come un sito internet, uno spot efficiente in televisione ed i relativi canali social ben gestiti ed arricchiti di informazioni utili, per i clienti rimasti colpiti dallo street marketing sarebbe impossibile convertire la loro attenzione in azione.

Vediamo ora alcuni esempi di street marketing.

In questo caso l’azienda di detersivi “Mastro Lindo” sfrutta la già consolidata awareness per legare il proprio brand all’idea di pulito, anche tra le strade di una città.

In quest’altro esempio, il brand di snack Kitkat sfrutta una panchina del parco che ricorda effettivamente la merendina e si associa ancora di più all’idea di pausa, di “break” su cui il marketing dell’azienda lavora da anni.

Questo caso è particolarmente significativo poichè non riguarda una grande azienda ma un semplice rivenditore di griglie da barbecue, che investendo solamente fantasia e creatività ha guadagnato una visibilità notevole tra le strade della cittadina americana e in tutto il web.

Fonte: a cura di Exportiamo, di Riccardo Ciabattoni, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • 24ore business school
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile