Regione Campania: arrivano i contributi per l'internazionalizzazione delle MPMI

Regione Campania: arrivano i contributi per l'internazionalizzazione delle MPMI
Pubblicità
  • Incoterms 2020 Download

02 Giugno 2018
Categoria: Finanziamenti, Incentivi ed Assicurazioni

La Regione Campania si schiera a fianco delle micro, piccole e medie imprese con un bando per finanziare i loro programmi di internazionalizzazione. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 15 milioni di euro a valere sull’Asse III – Obiettivo Specifico 3.4 – Azione 3.4.2 del POR Campania FESR 2014-2020. 

Destinatari:

I destinatari sono le MPMI (inclusi i liberi professionisti), in forma singola o associata in Reti di imprese con personalità giuridica (Reti-soggetto), Reti di imprese senza personalità giuridica (Reti-contratto), Consorzi, Società Consortili, in via prioritaria operanti nei settori: agroalimentare; tessile, abbigliamento, calzature; aerospazio; beni culturali, turismo, edilizia sostenibile; biotecnologie, salute dell’uomo; energia e ambiente; materiali avanzati e nanotecnologie; trasporti di superficie, logistica.

Misura dell’agevolazione

L’agevolazione consiste nella concessione di contributi a fondo perduto in de minimis a copertura del 70% delle spese ammissibili fino a 150.000 € in forma singola e fino a 500.000 € per aggregazioni stabili (Consorzi, Reti soggetto) e temporanee (Reti-contratto).

Interventi agevolabili

Sono ammessi i progetti di internazionalizzazione consistenti in almeno due delle seguenti attività:

  • Supporto specialistico (ricerca di operatori/partner esteri, piani marketing, consulenza doganale, ecc.);
  • Partecipazione a fiere e saloni internazionali;
  • Azioni di comunicazione;
  • Incoming di operatori esteri presso la sede campana dell’impresa;
  • Incontri bilaterali tra operatori italiani ed operatori esteri, workshop e seminari all’estero o in Italia;
  • Utilizzo temporaneo (massimo 12 mesi) di uffici e/o sale espositive all’estero.

Modalità e termini di presentazione delle domande

La procedura di iscrizione relativa alla concessione dell’agevolazione si articola in 3 fasi:

  1. Dal 13/06/2018 i richiedenti provvedono a registrarsi nell’apposita sezione della piattaforma web;
  2. Dal 28/06/2018 i richiedenti già registrati compilano on line il modulo di domanda, disponibile sulla medesima piattaforma web, provvedendo a firmarlo digitalmente;
  3. Dal 13/07/2018 ed entro il 23/07/2018 i richiedenti procedono all’invio telematico del modulo stesso, utilizzando sempre la piattaforma web sopra richiamata.

Fonte: a cura della redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile