Bonus pubblicità, scopri come ottenere un credito di imposta fino al 90%!

Bonus pubblicità, scopri come ottenere un credito di imposta fino al 90%!
Pubblicità
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Incoterms 2020 Download
  • 24ore business school

28 Settembre 2018
Categoria: Finanziamenti, Incentivi ed Assicurazioni

Dal 22 settembre al 22 ottobre 2018 tutti coloro che hanno effettuato oppure che intendono effettuare investimenti pubblicitari incrementali per la propria attività nel corso del 2018, possono inoltrare la richiesta per fruire del bonus pubblicità.

Sono espressamente inclusi tra gli investimenti pubblicitari agevolabili quelli compiuti sulle testate on-line come Exportiamo.it.

Vediamo nel dettaglio come richiedere il beneficio fiscale e chi sono i soggetti che possono usufruire di questa agevolazione.

CHI NE PUO’ USUFRUIRE

  • Lavoratori autonomi, compresi i professionisti (sia iscritti che non iscritti ad albi, ruoli o collegi);
  • Imprese di qualsiasi natura giuridica, dimensione aziendale settore economico;
  • Enti non commerciali.

COME FUNZIONA

Come stabilito dall’art. 57-bis del DL 50/2017, per poter richiedere il credito d’imposta (ossia una detrazione fiscale), i soggetti dovranno effettuare un investimento in pubblicità superiore di almeno l’1% di quelli realizzati nell’anno precedente sugli stessi mezzi di informazione. Non è considerato incrementale l’investimento in pubblicità se nell’anno precedente le spese pubblicitarie sono pari a “zero”.

Il credito pubblicità è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati, mentre per le microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative la percentuale sale al 90%.

Il bonus potrà essere richiesto esclusivamente dai soggetti che hanno effettuato investimenti pubblicitari nel 2017. Infatti, il decreto esclude da tale beneficio tutte le aziende che hanno investito per la prima volta in campagne pubblicitarie nel 2018 e quelle di nuovissima costituzione.

COME INOLTRARE LA DOMANDA

Si avrà tempo fino al 22 ottobre 2018 per poter inviare il modello per la richiesta d’imposta per gli investimenti pubblicitari relativi al 2017 e al 2018.

Per poter richiedere il bonus pubblicità 2018, i soggetti interessati dovranno collegarsi sul sito web dell’Agenzia delle Entrate e accedere nell’area personale mediante la chiave unica SPID, oppure attraverso i servizi Entratel e Fisconline oppure con la Carta Nazionale dei Servizi.

Insieme alla Comunicazione per l’accesso al credito d’imposta, i soggetti interessati dovranno inviare anche la Dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti effettuati nel 2017.

La prenotazione del bonus potrà essere effettuata direttamente dai soggetti abilitati ai servizi telematici dell’Agenzia delle entrate, da una società del gruppo oppure intermediari abilitati, come ad esempio commercialisti, CAF, professionisti e altri soggetti.

Programma la tua pubblicità su Exportiamo e guadagna un credito di imposta fino al 90% dell’importo speso!

Per informazioni scrivere a info@exportiamo.it oppure compilare il form per essere ricontattato.

Scarica il nostro Media-Kit.

Fonte: a cura della redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • 24ore business school
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile