Blockchain: come applicarla al Digital Marketing?

Blockchain: come applicarla al Digital Marketing?
Pubblicità
  • Sei in regola con la FDA?
  • Incoterms 2020 Download
  • Franchise Expo West
  • Export Smart Summit

23 Ottobre 2018
Categoria: Marketing Internazionale

Quando sentiamo parlare di Blockchain, la maggior parte di noi pensa immediatamente alla finanza e alle cripto-valute. Il collegamento implicito, che immediatamente elaboriamo, è quello che ci porta a pensare ai Bitcoin, poiché la Blockchain è una tecnologia salita agli onori della cronaca proprio perché è ciò che ha permesso la nascita, lo sviluppo e che tutt’ora sta alla base della valuta digitale più famosa del mondo.

In realtà si tratta di due concetti totalmente differenti, seppure collegati: i bitcoin sono infatti un tipo di criptomoneta, cioè una moneta virtuale, mentre la Blockchain è la tecnologia sottostante ai meccanismi che ne regolano le transazioni. I bitcoin sono solo una delle tante possibili declinazioni della Blockchain, che non si ferma dunque alla sola finanza ma sta seminando nuove opportunità di gestire in modo innovativo i rapporti, i contratti, le modalità di controllo e di identificazione anche in tanti altri settori. Una delle aree più promettenti è, senza dubbio, quella del marketing e della pubblicità.

Blockchain & Digital Marketing

La Blockchain è un sistema di registri diffuso, in cui non c’è un’autorità che controlla. I controllori sono tutti i nodi della rete. Le informazioni contenute nel registro sono pubbliche, ma si ricorre alla crittografia per assicurare l’inviolabilità del sistema. Ogni transazione (blocco) va ad accodarsi a quelli precedenti formando una catena (chain) che non può essere modificata retroattivamente da nessuno dei nodi, da qui la certezza di una tracciabilità assoluta.

Nel digital marketing le proprietà di immutabilità, sicurezza e trasparenza della Blockchain possono avere un forte impatto sul mercato.

  1. In primo luogo, nell’ambito della pubblicità online, la Blockchain potrebbe cambiare il modo in cui gli annunci vengono acquistati, analizzati e valutati. Chi si occupa di pubblicità, sa bene che nell’Online Advertising è quasi impossibile sapere se le statistiche sono precise al dettaglio. Ogni azione compiuta in ambito marketing deve passare quasi sempre per intermediari e i dati che ritornano, passando da entità a entità, si deteriorano in qualità e alla fine non si sa realmente a chi appartengono, generando così un ulteriore bisogno di tempo e risorse per comprendere la risposta del pubblico. La Blockchain ha caratteristiche e potenzialità per cambiare tutto. Poiché è una catena trasparente e criptata, le aziende possono facilmente determinare quante sono le persone che visualizzano il proprio annuncio o effettuano un determinato click. Sostanzialmente le imprese riprenderanno il controllo delle proprie pubblicità, assicurandosi la certezza che ricevano i servizi per cui pagano.
  2. Secondariamente, l’attuale modello pubblicitario soffre di un problema strutturale di fondo: quello degli intermediari. Stiamo parlando di Google e Facebook che detengono praticamente il monopolio e cedono le loro informazioni agli inserzionisti. La Blockchain, che è un sistema decentralizzato, ha il potenziale per scuotere profondamente il mercato pubblicitario, aggirando gli intermediari. Con tutta probabilità perché il sistema cambi ci vorranno anni, ma la Blockchain è sicuramente in grado di portare una vera e propria rivoluzione, scompaginando gli equilibri attuali.
  3. Infine, un consumatore, anziché fornire suoi dati gratuitamente, ad esempio attraverso l’utilizzo di un Social, con la Blockchain, potrebbe acconsentire ad un trattamento validato e volontario dei propri dati. Naturalmente non sarebbe portato a farlo gratuitamente, ma l’operazione avrebbe un prezzo. I professionisti potrebbero pagare direttamente i consumatori per acquisire i dati e in base a quelli mostrare loro gli annunci pubblicitari in maniera mirata.

L’impatto della Blockchain sulla pubblicità è ancora in gran parte da valutare e i modi in questa tecnologia influenzerà il futuro del marketing possono apparire quasi fantascienza, tuttavia molte trasformazioni sono già in atto.

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Franchise international Expo - NY
  • Bando Regione Veneto
  • Export Smart Summit
  • Bonus Pubblicità 2020