5 consigli di marketing per un Natale coi fiocchi!

5 consigli di marketing per un Natale coi fiocchi!
Pubblicità
  • Salone Franchising Milano

09 Dicembre 2018
Categoria: Marketing internazionale

A Natale puoi… sicuramente vendere di più! Il periodo delle feste di Natale è infatti quello in cui i consumatori sono maggiormente propensi all’acquisto e per emergere è necessario distinguersi dai concorrenti con strategie di promozione e comunicazione creative e pertinenti.

Dati alla mano, il 90% delle aziende si ricorda del Natale sempre troppo tardi e durante l’ultima settimana prima delle feste cerca di correre ai ripari. Ma non preoccuparti, di seguito ti elenchiamo 5 consigli di marketing “last minute” che potrai applicare nell’immediato alla tua realtà aziendale, sia essa online oppure offline. Le tue casse certamente ringrazieranno e comunque sarà sempre meglio di non aver fatto nulla, perché se c’è una cosa che va assolutamente evitata è l’inerzia. Probabilmente sarà banale e lo faranno anche tutti gli altri, ma proprio per questo sarebbe un vero e proprio delitto rimanere fuori dal giro.

Anche i tuoi competitor cercheranno ovviamente di fare affari cavalcando l’onda della frenesia da shopping che accompagna il periodo natalizio: il tuo compito sarà quindi quello di presentare una buona proposta commerciale ma in modo diverso! Prova a farlo seguendo i nostri consigli:

  1. “Addobba” a festa vetrine, siti e canali social: che sia fisica o virtuale, la tua vetrina dovrebbe essere vestita a festa con grafiche a tema natalizio. Ogni volta che i potenziali clienti visitano il tuo sito o entrano nel tuo negozio devono ricordarsi che Natale è vicino e che la corsa ai regali è iniziata. Fa’ attenzione però a non essere banale: evita di omologarti ai soliti cliché visivi natalizi. Dunque sì a grafiche familiari e a tema col Natale ma di carattere. Una buona idea potrebbe essere quella di partire da stile e tipografia caratteristici del tuo brand a cui potresti integrare richiami visivi natalizi e una palette di colori consona alle feste. Più sarai in grado di essere creativo e distintivo e più sarai efficace verso il tuo pubblico di riferimento. Ovviamente, una volta “addobbato” il sito o il negozio è fondamentale che lo stile grafico e la comunicazione natalizia siano trasportati su tutti i canali sociali del brand, così da coordinare il messaggio.
  2. Aiuta chi ha poca fantasia: una buona idea per aumentare le vendite nel periodo di Natale è quella di aiutare il tuo potenziale cliente a trovare ciò che sta cercando. Se hai tantissime proposte, molti prezzi e un’offerta di prodotti davvero variegata non rischiare di mandare in confusione il tuo utente: “Regali a meno di …., Regali per il tuo lui/lei, Regali per i tuoi bambini, Idee regalo per il papà/mamma ecc” sono un’ottima strategia per indirizzare i tuoi utenti e focalizzare la loro attenzione su prodotti/servizi specifici. È una strategia valida sia in-store, ad esempio riorganizzando la merce sugli scaffali creando zone specifiche dedicate alle idee regalo, ma anche in un e-commerce.
  3. Via a promozioni e codici sconto: pianificare offerte, promozioni e offrire codici sconto sarà senz’altro un buon modo per fidelizzare i clienti attuali e incentivare quelli potenziali ad acquistare i tuoi prodotti e servizi, sia in ambito digitale che offline. Fai una rapida analisi per individuare i prodotti a cui sono più interessati i tuoi clienti e analizza anche le strategie di prezzo adottate dai competitor affinché il tuo prodotto possa essere tra i più competitivi.
  4. Newsletter e campagne dedicate: una volta definita la tua strategia natalizia è necessario comunicarla in modo efficace al tuo target. Per fare ciò, serviti di campagne di comunicazione dedicate, digitali e non, e programma l’invio di newsletter verso il tuo database di contatti. Nelle settimane immediatamente precedenti il Natale i clienti sono sommersi da un overflow di comunicazioni promozionali: non puoi non esserci e non puoi non essere presente in modo creativo, originale ed efficace.
  5. Investi un piccolo budget in pubblicità online: ognuno di noi, a prescindere dal fatto che poi comprerà online oppure no, effettua prima una ricerca sul motore di ricerca. In particolare le parole più ricercate sotto il periodo natalizio sono: “idee regalo”, “regali” , “articoli da regalo” e tutta una serie di parole correlate. Può quindi essere utile pensare di avviare una campagna Google AdWords per attirare gli utenti interessati ad un prodotto o servizio che vendi sul tuo sito.

Adesso sei pronto per buttare giù la tua personale strategia natalizia!

Sai qual è…

il regalo di Natale più pesante e più grande della storia? La Statua della Libertà! Alta 46.5 metri e pesante 225 tonnellate di peso fu regalata dalla Francia all’America nel 1884.

Fonte: a cura di Exportiamo, di Miriam Castelli, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Pubblicità
  • FDA
  • Salone d'impresa