Regione Lombardia: apertura del bando “Imprese Lombarde a TuttoFood 2019”

Regione Lombardia: apertura del bando “Imprese Lombarde a TuttoFood 2019”
Pubblicità
Medium Rectangle - 300 x 250 pixel

25 Febbraio 2019
Categoria: Finanziamenti, Incentivi ed Assicurazioni

La Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia hanno stanziato 100.800,00 € per sostenere la partecipazione delle micro, piccole e medie imprese lombarde del settore dell’industria agroalimentare alla fiera TuttoFood 2019 in uno stand collettivo lombardo, e favorirne l’incontro con i buyer esteri.

Beneficiari

Possono presentare domanda le imprese lombarde attive nel settore agroalimentare che si qualifichino come Micro, Piccola o Media Impresa, iscritte al registro delle Imprese della Camera di Commercio competente, che abbiano la sede legale o almeno una sede operativa attiva in Lombardia e che NON abbiano già presentato domanda di iscrizione all’edizione 2019 della fiera TuttoFood. 

Misura dell’agevolazione

Il bando offre ad un numero massimo di 42 imprese del settore agroalimentare un contributo a fondo perduto pari a € 2.400,00 a parziale copertura dei costi di partecipazione alla fiera che sarà erogato da Unioncamere Lombardia dopo la rendicontazione delle spese sostenute da parte dell’impresa. Si offre inoltre un pacchetto di servizi comprendente:

  1. L’accesso alla piattaforma “MyMatching” di Fiera Milano per l’organizzazione di incontri d’affari con buyer esteri qualificati (B2B), appositamente selezionati e invitati;
  2. La possibilità di partecipare ad eventi organizzati da Fiera Milano nell’ambito della “Milano Food City” che si svolgerà dal 3 al 9 maggio in numerose zone della città di Milano e la disponibilità complessiva di 4 slot di 45 minuti presso la Academy Showcooking di TuttoFood 2019, per la presentazione al pubblico dei propri prodotti.

Il valore complessivo di tali servizi è pari a € 3.550,00 IVA esclusa, che le imprese beneficiarie dovranno provvedere a pagare direttamente all’organizzatore della manifestazione Fiera Milano SpA.

D’altra parte, le imprese beneficiarie potranno fruire dei seguenti servizi, offerti gratuitamente dai soggetti promotori del bando:

  1. Due giornate di formazione propedeutiche ad una efficace partecipazione alla fiera e all’interazione con i buyer esteri;
  2. Consulenza personalizzata in fiera da parte di professionisti sui temi legati ai mercati esteri, nelle tematiche internazionali su marketing, contrattualistica e pagamenti, dogane, fiscalità, trasporti;
  3. L’organizzazione, con il supporto della rete Enterprise Europe Network, di incontri d’affari bilaterali tra le imprese beneficiarie ed altre imprese (italiane ed estere).

Termini e modalità di presentazione della domanda

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 10.00 del 7 febbraio 2019 fino alle ore 16.00 del 4 marzo 2019, tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it. 

Per ottenere ulteriori informazioni o ricevere assistenza per la presentazione della domanda, compila questo form oppure contattaci scrivendo all’indirizzo redazione@exportiamo.it o chiamando al numero 06 59 19 749.

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Leaderboard - 728 x 90 pixel