Festa della Mamma: come la celebrano i brand sui social?

Festa della Mamma: come la celebrano i brand sui social?
Pubblicità
  • Salone Franchising Milano

12 Maggio 2019
Categoria: Marketing internazionale

Le origini della Festa della Mamma si perdono nella notte dei tempi. Già nel mondo antico greci e romani festeggiavano le madri durante le celebrazioni dedicate alla fertilità e alle divinità femminili.

La Festa della Mamma moderna, però, deriva da tradizioni diverse di Paese in Paese, nate a cavallo tra Ottocento e Novecento, e poi confluite nell’epoca della globalizzazione in un unico appuntamento annuale che si tiene la seconda domenica di maggio e che rappresenta un momento per ricordare alle persone che ci hanno dato la vita quanto siano speciali, oltre che per cementare l’unione tra donne e per celebrarle nei loro diversi modi di essere madre.

Ma come tante altre ricorrenze, anche la Festa della Mamma è diventata ormai una grande occasione di business per i brand, più o meno noti, che danno spesso prova di una grande creatività nell’ideare campagne di marketing originali per intercettare il proprio target in quei giorni in cui è più sensibile a determinate tematiche. Ogni festività, ricorrenza o avvenimento speciale che coinvolga per abitudini e cultura i consumatori, risulta infatti come un valore aggiunto nelle strategie di marketing.

Strategie che ovviamente oggi non possono prescindere da una presenza pervasiva sui social. Lo sapevate infatti che le mamme sono il tipo di cliente più appetibile per i social media? Addirittura l’86% è attivo su Facebook, il 50% su Pinterest, senza disdegnare Instagram e Twitter. Tendono a seguire i brand che ricompensano la loro presenza social con sconti e coupon e regalini vari (50%) e ne condividono i contenuti (90%). Il loro potere decisionale in famiglia è fondamentale: riescono ad influenzare gli acquisti per la casa e per la famiglia fino ad un ammontare che supera i 2 trilioni di dollari!!!

Al di là di tenerezza e sentimentalismi diventa chiaro allora perché per i brand è fondamentale riuscire a conquistare il cuore delle mamme sui social, sempre meno affezionate “a quella gonna un po’ lunga” come cantava Bennato, ma sempre più 4.0.

L’essenziale in tali occasioni è riuscire a spiccare sulla concorrenza e per farlo c’è chi sceglie una strada più classica, chi invece punta sull’ironia, chi non disdegna una punta di femminismo…insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!

Eccovi una carrellata delle più originali campagne di marketing diffuse sui social da alcuni famosi brand negli ultimi anni:

#1 - Sony si è rivolto direttamente alle mamme con un consiglio che potrebbe alleggerire il loro duro lavoro: fare un regalo per farsi un regalo!

#2 - Tim ha proposto una simpatica chat con la mamma invitando però ad abbracci reali

#3 – Colgate, brand noto per il suo sostegno all’inclusione lavorativa di donne appartenenti a diversi Paesi e culture ha puntato sul concetto di multiculturalismo

#4 - Pandora ha puntato sulla figura della mamma “tuttofare“, lavoratrice e molto moderna: una mamma coraggiosa e audace che sa cambiare le ruote dell’auto forse meglio del papà (clicca qui per vedere il video)

#5 - Huawei celebra e immortala ogni momento della maternità con un video ad alto impatto emotivo in cu l’engagement è assicurato! (clicca qui per vedere il video)

E voi, quale scegliereste per fare gli auguri alle vostre mamme? 

Fonte: a cura di Exportiamo, di Miriam Castelli, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Pubblicità
  • FDA