Export Up, Come Assicurare i Crediti Commerciali con l’Estero

Export Up, Come Assicurare i Crediti Commerciali con l’Estero
Pubblicità
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Incoterms 2020 Download
  • 24ore business school

14 Aprile 2020
Categoria: Finanziamenti, Incentivi ed Assicurazioni

Le imprese che operano nei mercati internazionali devono affrontare ogni giorno insidie e problematiche che possono minarne il percorso di crescita. È importante conoscere ed utilizzare gli strumenti di sostegno all’export erogati da Sace Simest, perché sono in grado di rendere più competitive le imprese e di proteggerle dai rischi connessi ad un business oltre confine.

Tra gli strumenti che SACE SIMEST mette a disposizione, soprattutto delle piccole e medio imprese, vi è quello dell’assicurazione del credito.

Quando si negoziano e concludono affari con controparti estere, i rischi derivanti da mancati pagamenti, incertezze politiche ed instabilità finanziarie devono essere adeguatamente calmierati e ridotti. Assicurare i propri crediti commerciali è fondamentale per non vedere andare in fumo tutto il lavoro di preparazione, di produzione e fornitura su cui l’impresa si è prodigata.

Non sempre una controparte è disposta a pagare anticipatamente tutto l’importo richiesto dall’impresa fornitrice italiana. Spesso e volentieri si è costretti a dilazionare i pagamenti anche dopo la fornitura, per andare incontro alle esigenze del cliente o per offrire condizioni migliori rispetto alla concorrenza. Questo comporta un immediato rischio connesso ai pagamenti da parte del cliente estero che per diversi motivi potrebbe non essere in grado di onorare il suo debito.

Con Export Up di SACE SIMEST, la società punto di riferimento del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti per le imprese che si internazionalizzano, è possibile assicurarsi e proteggersi da questi rischi direttamente online.

Export Up è un booster per l’export, semplice, veloce e digitale. Pensato su misura per le PMI, le accompagna lungo l’intero processo di esportazione attraverso una customer journey virtuale: dall’analisi immediata sulla fattibilità alla stima vincolante dei costi dell’operazione, fino all’acquisto e gestione della copertura. Le imprese hanno, così, la certezza dell’incasso e possono offrire allo stesso tempo dilazioni di pagamento competitive ai propri clienti con tempi di negoziazione molto brevi.

Attraverso la piattaforma online di Export UP, le imprese possono:

• ottenere una stima gratuita del prezzo dell’assicurazione;
• richiedere un preventivo personalizzato bloccato per 3 mesi;
• acquistare la polizza a copertura del credito commerciale e assicurare la vendita dilazionata di propri beni anche oltre i 24 mesi.

Questo prodotto è interamente digitale, e copre operazioni fino a 5 milioni di euro.

Si può proteggere la singola commessa dal rischio di mancato pagamento e dal mancato recupero dei costi di produzione per revoca del contratto, per indebita escussione delle fideiussioni e distruzione, danneggiamento, requisizione e confisca dei beni esportati.
Export Up è stato potenziato nell’ambito delle misure straordinarie che il Gruppo CDP mette a disposizione delle imprese a seguito dell’emergenza Covid-19, con l’offerta del parere di assicurabilità in maniera totalmente gratuita, in qualsiasi geografia.

Non far correre rischi alla propria impresa ed al tempo stesso permetterle di essere maggiormente competitiva nei mercati internazionali è un must da seguire per ogni imprenditore o manager.

Inserisci i dettagli della tua vendita e ottieni subito una stima gratuita del prezzo dell’assicurazione.

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • 24ore business school
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile