Vendere su Amazon: i Diversi Programmi di Logistica

Vendere su Amazon: i Diversi Programmi di Logistica
Pubblicità
  • Sei in regola con la FDA?
  • Incoterms 2020 Download

24 Aprile 2020
Categoria: Digital Export

Amazon rappresenta un’ottima opportunità per le aziende che vogliono iniziare a internazionalizzare il proprio business. Tuttavia, uno degli aspetti di maggiore rilevanza, dal quale dipende in buona parte il successo del Brand sull’e-commerce più popolare del mondo, è relativo alle modalità di spedizione. Analizziamo quali sono le principali possibilità offerte da Amazon!

Un’efficace attività di posizionamento su Amazon si compone si molteplici elementi, che devono essere in linea con una singola strategia condivisa, tra cui: prezzo, pubblicità, promozioni, un account venditore curato nei minimi dettagli, commenti positivi e una pagina prodotto capace di catturare l’utente.

Uno dei fattori che solitamente le aziende tendono a trascurare dopo l’avvio dell’attività su Amazon è il programma di spedizione della merce, non considerandolo un fattore strategico, capace di far crescere il business delle vendite online.

Sia che si tratti della prima volta che si stabiliscono i fulfillment methods o se ne voglia valutare l’attuale efficienza, è necessario considerare la mole di ordini previsti e la loro crescita, la vastità del catalogo e a quali aspetti del business si intende dedicare maggiormente tempo.

Descriviamo adesso i tre principali metodi di logistica da considerare per un’attività su Amazon:

Fulfillment by Amazon (FBA)

Il servizio di consegna effettuato tramite la logistica di Amazon è senza dubbi il più diffuso tra i venditori, con il 50% di essi che lo ha scelto per le proprie spedizioni.

Con questo metodo, il venditore spedisce le merci a un centro logistico di Amazon designato, e Amazon stesso si occupa di ritirare, imballare, spedire e fornire assistenza – compresa la gestione dei resi – per la merce.

All’inizio di ottobre 2019 Amazon ha rilasciato una nota in cui ha dichiarato che i tempi di consegna saranno ulteriormente ridotti e gli investimenti in infrastrutture, strumenti, servizi, persone, e programmi a beneficio dei venditori di FBA verranno potenziati.

Vantaggi dell’FBA

1. I prodotti entrano a far parte di uno dei sistemi di logistica più avanzati del mondo. Con oltre 175 centri di spedizione a livello globale, Amazon integra tecnologie avanzate e robotica per ottimizzare l’efficienza dei magazzini e dello spazio.

2. I prodotti spediti con la logistica di Amazon sono idonei per il programma Prime e possono essere visualizzati con il relativo logo. Oltretutto, ciò consente di raggiungere i clienti che cercano specificatamente la spedizione gratuita in uno o due giorni.

3. Consente di aumentare le vendite, mostrando i prodotti ai clienti che filtrano in modo specifico i prodotti Prime e che convertono solo se il badge Prime è visibile.

4. È possibile impostare le quantità di prodotti che si desidera consegnare tramite FBA - non esiste un minimo per il numero di merci. Questa flessibilità può essere particolarmente utile quando si sta accedendo a un nuovo mercato o durante i periodi di punta dell’anno come le festività natalizie.

5. Amazon si occupa del servizio clienti e restituzioni. Ciò consente di non dover assumere e formare personale specifico per queste mansioni e lascia più tempo e risorse da investire nell’espansione dell’attività.

6. Il brand Amazon trasmette fiducia ai consumatori. Avere il nome Amazon associato ai prodotti comporta una maggiore credibilità verso i potenziali clienti, in quanto è possono aspettarsi un eccellente servizio e una consegna rapida. Anche per questo, l’FBA può portare a un aumento della quota di Buy Box e, in definitiva, alla conversione.

Fulfillment by Merchant (FBM)

La logistica gestita dal merchant è ideale per i retailer online che intendono mantenere un maggior controllo sul loro inventario e sulle consegne. In questo caso, una volta ricevuto l’ordine tramite Amazon, il venditore si occupa della gestione di tutti i processi relativi alla consegna della merce, oltre al servizio clienti e resi. Il principale svantaggio di questo termine per le spedizioni è senza dubbio l’impossibilità di avere il logo Prime, in quanto esclusi da questo programma.

Vantaggi dell’FBM

1. Si mantiene il completo controllo sull’inventario, le spedizioni, l’imballaggio, la rapidità delle consegne.

2. Dà la possibilità di provare differenti configurazioni per effettuare le spedizioni, per cercare il rapport qualità/prezzo più conveniente, senza alcun vincolo legato alle spedizioni e dal magazzino imposto invece dal programma FBA.

3. Una volta individuato il metodo più conveniente è possibile replicare lo stesso in tutti i diversi marketplace che non prevedono servizi di logistica inclusi.

4. È possibile spedire direttamente ai clienti dal tuo magazzino o fornitore di logistica di terze parti.

Seller Fulfilled Prime (SFP)

Il programma SFP fa parte del Programma di spedizioni effettuate dal venditore e permette ai seller di mostrare il badge Prime all’interno delle inserzioni dei prodotti. Come per FBA, anche le consegne SFP devono mantenere gli stessi standard garantiti dalle spedizioni effettuate direttamente da Amazon, e per mantenere lo status di Prime, un seller deve rispettare nel tempo tali requisiti. In sintesi, si tratta di un venditore FBM che rispetta agli standard di Prime.

Vantaggi dell’SFP

1. Il programma è piuttosto flessibile e senza costi di avvio.

2. Consente di abilitare l’intero catalogo per Prime.

3. È possibile intercettare facilmente i clienti Amazon Prime e aumentare la visibilità e la rilevanza dei prodotti.

4. Dà la possibilità di scegliere gli SKU per i quali si desidera vendere tramite SFP ed è possibile impostare Prime per prodotti a livello nazionale o solo regionale.

5. Come per FBA, le vendite possono aumentare verso i clienti che filtrano specificamente i prodotti Prime.

6. SFP consente di competere in modo più efficace per le Buy Box. Il programma di spedizione è una metrica estremamente importante anche per la determinazione di chi vince la Buy Box.

7. Si possono spedire i prodotti direttamente ai clienti dal magazzino o dal fornitore di logistica di terze parti.

8. Non si è gravati dalle spese di spedizione e gestione FBA, potendo così offrire prezzi maggiormente competitivi, o aumentare i margini su alcuni prodotti.

9. È possibile vendere determinate tipologie di prodotti che potrebbero non essere idonei per il programma FBA.

Se sei interessato a vendere su Amazon potrebbe interessarti il nostro approfondimento. Per ottenere ulteriori informazioni o ricevere una consulenza per valutare le possibilità che il digitale offre alla tua azienda, contattaci scrivendo all’indirizzo digital@exportiamo.it o chiamando al numero 06 59 19 749.

Fonte: a cura di Exportiamo, di Federico Milone, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • CSCMP ITALY
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile