Bando Voucher Digitali I4.0 – Camera di Commercio Venezia Rovigo

Bando Voucher Digitali I4.0 – Camera di Commercio Venezia Rovigo
Pubblicità
  • Sei in regola con la FDA?
  • Incoterms 2020 Download

07 Maggio 2021
Categoria: Finanziamenti, Incentivi ed Assicurazioni

Nell’ambito del progetto “Punto Impresa Digitale” (PID) la Camera di Commercio di Venezia Rovigo intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici del territorio con un Bando a sostegno di progetti focalizzati sull’introduzione delle nuove competenze e tecnologie digitali 4.0, anche finalizzate ad approcci green oriented.

Il Bando intende inoltre favorire interventi di digitalizzazione ed automazione funzionali alla continuità operativa delle imprese durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 e alla ripartenza nella fase post-emergenziale.

Soggetti beneficiari

Il Bando si rivolge a micro, piccole e medie imprese come definite dall’All. I al Reg. n. 651/2014/UE della Commissione Europea, aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio.

Sono esclusi i soggetti che sono stati ammessi alla concessione del Voucher a seguito della presentazione della domanda per il medesimo bando nelle edizioni del triennio 2018/2020.

Ambiti di intervento

Possono essere finanziati i progetti presentati da singole imprese da realizzarsi nei seguenti ambiti tecnologici di innovazione digitale (almeno una tecnologia dell’Elenco 1 con l’eventuale aggiunta di una o più tecnologie dell’Elenco 2):

Elenco 1:

a) robotica avanzata e collaborativa;
b) interfaccia uomo-macchina;
c) manifattura additiva e stampa 3D;
d) prototipazione rapida;
e) internet delle cose e delle macchine;
f) cloud, fog e quantum computing;
g) cyber security e business continuity;
h) big data e analytics;
i) intelligenza artificiale;
j) blockchain;
k) soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
l) simulazione e sistemi cyberfisici;
m) integrazione verticale e orizzontale;
n) soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;
o) soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc);
p) sistemi di e-commerce;
q) sistemi per lo smart working e il telelavoro;
r) soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire forme di distanziamento sociale dettate dalle misure di contenimento legate all’emergenza sanitaria da Covid-19;
s) connettività a Banda Ultralarga.

Elenco 2:

a) sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;
b) sistemi fintech;
c) sistemi EDI, electronic data interchange;
d) geolocalizzazione;
e) tecnologie per l’in-store customer experience;
f) system integration applicata all’automazione dei processi;
g) tecnologie della Next Production Revolution (NPR);
h) programmi di digital marketing;
i) soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica.

Valore del Voucher

L’agevolazione consiste in Voucher fino a € 6.000,00 a fronte di un investimento minimo richiesto di € 5.000,00. L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 70% delle spese ammissibili. È prevista una premialità di € 250,00 per le imprese in possesso del rating di legalità.

Spese ammissibili

a) servizi di consulenza e/o formazione relativi a una o più tecnologie sopra elencate;
b) acquisto di beni e servizi strumentali, inclusi dispositivi e spese di connessione, solo se funzionali all’utilizzo delle tecnologie abilitanti sopra elencate. 

Tutte le spese possono essere sostenute a partire dal 1/01/2021 fino al 31/12/2021.

Modalità d’invio delle domande

A pena di esclusione, le richieste di Voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov (il codice bando da selezionare è il numero: 2101), dalle ore 8:00 del 10/05/2021 alle ore 21:00 del 31/05/2021 (per coloro che accedono per la prima volta a Webtelemaco e devono registrarsi, il sistema richiede l’accesso tramite SPID / Carta Identità Elettronica / CNS). 

Valutazione delle domande e graduatoria

È prevista una procedura valutativa a sportello, secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda.

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Master Digital Export Manager
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile