Marche: Nel Primo Trimestre 2022 l'Export dei Distretti Industriali Cresce del +17,6%

Marche: Nel Primo Trimestre 2022 l'Export dei Distretti Industriali Cresce del +17,6%
Pubblicità
  • Esportare negli USA
  • Esportare in Canada
  • Incoterms 2020 Download

23 Agosto 2022
Categoria: Marketing Internazionale

Secondo i dati della Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo, nel primo trimestre del 2022 i distretti manifatturieri delle Marche hanno realizzato complessivamente oltre 1,1 miliardi di Euro di export, con una crescita tendenziale del +17,6% e hanno recuperato pienamente (+3,1%) i livelli del primo trimestre del 2019.

Andando nello specifico: le cappe aspiranti ed elettrodomestici di Fabriano (Ancona), con un totale export di 257 milioni di Euro nel primo trimestre del 2022 hanno segnato un +11,3%. Le Cucine di Pesaro, con 84 milioni di Euro, hanno realizzato una crescita del +8,6% tendenziale (+24,1% sul 2019). Le Macchine utensili e per il legno di Pesaro concretizzano 134 milioni di Euro nel trimestre, con una crescita rispettivamente del +6,6% rispetto al 2021 e del +11,5% nei confronti del 2019.

Buone performance anche per il Cartario di Fabriano, che con 66 milioni di Euro, ha segnato un +16,8% rispetto allo stesso periodo del 2021. Il distretto degli strumenti musicali di Castelfidardo ha confermato gli stessi valori del primo trimestre del 2021 (+1,4%), ma si assesta su livelli superiori di oltre il 20% rispetto allo stesso periodo del 2019. Le Calzature di Fermo, primo distretto per export della regione con oltre 400 milioni di Euro nel primo trimestre del 2022, nonostante l’ottimo recupero (+22,6%) è ancora sotto del 6,8% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Stessa dinamica per l’Abbigliamento marchigiano, che è cresciuto del +22,1% rispetto al primo trimestre del 2021 (-8,9% sul 2019).

Per la Pelletteria di Tolentino: +39,8% rispetto al primo trimestre del 2021; -17,1% sul 2019. Infine, il Jeans valley di Montefeltro, che con uno sprint di oltre il 50% supera i livelli del 2019 del 9,1%. “Le imprese marchigiane - commenta Alessandra Florio, Direttrice Regionale Emilia-Romagna e Marche di Intesa Sanpaolo - hanno mostrato capacità di resilienza durante i periodi più duri della pandemia e i dati delle esportazioni del primo trimestre fanno finalmente segnare nel complesso un pieno recupero dei livelli del 2019″.

Fonte: a cura di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Esportare in Brasile