Il Messico investe su sé stesso

Il Messico investe su sé stesso
Pubblicità
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Incoterms 2020 Download

14 Luglio 2014
Categoria: Marketing Internazionale
Paese:  Messico

Il governo messicano vara il Programma Nazionale Infrastrutture (PNI) che mette sul tavolo 590 miliardi di dollari di investimenti per la realizzazione di progetti infrastrutturali strategici nel quinquennio 2014 - 2018, finanziati al 60% da fondi pubblici ed al restante 40% dal settore privato.

I progetti in questione riguardano i seguenti settori:

• Trasporti e comunicazioni (Tot. Investimenti: 17%) ;
• Energia (Tot. Investimenti: 50,3%);
• Sistemi idrici (Tot. Investimenti. 5,4%) ;
• Sanità (Tot. Investimenti: 0,9%);
• Edilizia residenziale (tot. Investimenti: 24%);
 Turismo (Tot. Investimenti: 2,3%);

Per quanto riguarda l’ambito dei trasporti si prevede:

- La costruzione di una vasta serie di autostrade, gallerie, ponti e viadotti;
- L’ampliamento e la modernizzazione dei due importanti porti di Veracruz e Altamira e di altri minori;
- Il rafforzamento della rete ferroviaria per incrementare il traffico passeggeri sia in area suburbana sia su medie distanze tramite investimenti previsti tra i 12 ed i 15 miliardi di dollari;
- La modernizzazione di 20 aeroporti locali, compreso quello di Città del Messico per il quale é già stato previsto uno stanziamento di circa 9 miliardi di dollari;

Figura 1. Principali progetti per trasformare il Messico in una piattaforma logistica                   infrastrutturale

Figura 1.

Fonte: Elaborazione a cura di Exportiamo.it su dati Secretaréa de Comunicaciones y Transportes.

Inoltre, per quanto riguarda l’ambito delle telecomunicazioni:

Il Parlamento messicano ha approvato la riforma che vieta ad un singolo operatore di detenere più del 50% delle quote di mercato, pena l’esborso di somme considerevoli. L’América Mòvil di Carlos Slim, che detiene da sempre l’80% del mercato della telefonia fissa ed il 70% di quella mobile, ha annunciato di mettere in vendita circa il 30% dei suoi asset per un valore complessivo di 20 miliardi di dollari al fine di evitare la multa. Inoltre é previsto lo sviluppo della rete condivisa a fibra ottica tramite lo stanziamento di 130 mila miliardi di pesos.

In relazione al settore energetico:

E’stata approvata la riforma che liberalizza il mercato della produzione ed autorizza la vendita di energia alle utenze industriali. La Comisiòn Federal de Electricidad (CFE), che fino ad oggi operava in un contesto quasi di monopolio, non é più in grado di fare fronte agli investimenti necessari per soddisfare la domanda crescente, 4% ogni anno. Infatti sono previsti massicci investimenti per la filiera degli idrocarburi e per l’esplorazione e la valorizzazione delle riserve di petrolio offshore localizzate a grande profondità del Golfo del Messico.

Il governo inoltre ha deciso di puntare molto sulle energie rinnovabili, prevedendo che arrivino a coprire il 35% del fabbisogno nazionale entro il 2024. Esistono opportunità per le imprese nei diversi settori:

- Eolico;
- Fotovoltaico;
- Geotermico,
- Co-generazione;

Nel settore dei sistemi idrici, il governo mira a migliorare il servizio dell’acqua potabile, i servizi igienico-sanitari, le fognature, i sistemi per l’agricoltura e predisporre una più efficace protezione contro i pericoli naturali, in particolare le inondazioni,  rafforzando i programmi di riabilitazione e manutenzione e sostituendo la gran parte delle infrastrutture esistenti.

In tema di sanità, l’amministrazione prevede di rafforzare ed ampliare le infrastrutture pubbliche sanitarie fino a consentire l’accesso alla fornitura dei servizi nelle località più remote, tramite la costruzione di numerosi nuovi ospedali.

Per quanto riguarda l’edilizia residenziale, l’obiettivo é promuovere lo sviluppo urbano e la costruzione di alloggi di qualità, infrastrutture e servizi di base.

Il turismo viene definito nel Piano come un asset strategico per generare ricchezza e pertanto il Governo mira ad inserirsi tra le destinazioni più competitive a livello mondiale grazie ad un rafforzamento di tutte le infrastrutture di settore.

Fonte: Elaborazione a cura di Exportiamo.it su dati del Programa Nacional de infraestructura 2014- 2018 di Barbara Alessandrini, b.alessandrini@exportiamo.it

Per maggiori informazioni potete leggere sul nostro sito la scheda paese del Messico.

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile