08 Gen
Polonia..da scoprire

Polonia..da scoprire
Pubblicità
  • Incoterms 2020 Download

dal   08-01-2014   al   08-01-2014
Tipologia: Fiere
Focus: Polonia

La Polonia è un paese da scoprire ma soprattutto presenta un’economia che non conosce crisi, solo qualche rallentamento. Il suo PIL infatti tra il 2010 e il 2011 si attestava intorno al 4%, oggi è sceso all’1,5%, ma comunque positivo se lo parogoniamo a quello di tanti paesi, in primis l’Italia, che hanno fatto registrare tassi negativi.

Non solo un paese economicamente e politicamente stabile, che sta attraversando una nuova fase verso un’economia di mercato e che presenta notevoli opportunità di investimento, ma anche il primo beneficiario dei fondi europei. Per il periodo 2014-2020 (la nuova programmazione europea) Varsavia si aggiudicherà ben 73 miliardi di risorse (nell’ambito della politica di coesione) più ulteriori 28 miliardi per la politica agricola. 

Vediamo quali sono i settori più ricettivi. Per quanto riguarda i fondi europei, storicamente la maggior parte è stata destinata alle infrastrutture, strade e autostrade, reti di telecomunicazioni, impianti di depurazione. Ora si punta alla competitività e all’innovazione

Nei settori dell’industria e servizi, immobiliare e agribusiness, sono stati fatti notevoli progressi, per quest’ultimo basti pensare ai fondi dell’Unione Europea e al dato per cui da importatore la Polonia è diventatato esportatore di prodotti agricoli. Nell’immobiliario molto deve essere fatto fuori dai grossi centri urbani, 301 sono i giorni necessari per ottenere una licenza edilizia

Il trasporto urbano è stato parzialmente liberalizzato, ma soffre di alcune criticità, come i ritardi nei pagamenti delle municipalità, che di conseguenza rappresentano un rischio per gli operatori. Molto c’è ancora da fare nelle strade e nelle ferrovie che richiedono una ristrutturazione profonda. Il settore energetico invece resta ancora fortemente controllato dallo Stato, mentre le energie rinnovabili sono ancora poco sfruttate. Infine uno dei settori più sviluppati in Polonia è rappresentato dal private equity, con cica 15 fondi nazionali e 25 regionali. 

Dunque le opportunità di investimento ci sono e sono varie. Basta seguire la strategia giusta e affidarsi a professionisti seri.

Per ulteriori approfondimenti sulla Polonia vi invitiamo a dare un’occhiata alla nostra scheda paese
 -->  POLONIA

 

Fonte: dati tratti da IlSole24Ore. 

 

 

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile