GLI IMMIGRATI NEL MERCATO DEL LAVORO IN ITALIA: PRESENTATO IL QUARTO RAPPORTO ANNUALE

31 Luglio 2014
Paese:  Camerun Fonte: 

notiziarioflash

 
ROMA\ nflash\ - Nel 2013 i lavoratori stranieri occupati sono stati 2.355.923, in aumento di circa 22 mila unità rispetto all’anno precedente (+14.378 UE e +7.497 Extra UE) a fronte di una forte riduzione dell’occupazione italiana (-500 mila unità). Il tasso di occupazione della componente straniera – nonostante abbia conosciuto una rilevante contrazione in questi ultimi anni - rimane più alto rispetto a quello della popolazione italiana (58,1% vs. 55,3%) a differenza di quanto accade in Francia (55,3% vs.64,8%), nel Regno Unito (67,2% vs. 71,1%) in Germania (60,7% vs. 74,8%) e in Spagna (53,2% vs. 55,2%). Questi alcuni dei dati contenuti nella quarta edizione del Rapporto “Gli immigrati nel mercato del lavoro in Italia” presentata ieri a Roma alla presenza del Sottosegretario al lavoro, Franca Biondelli. Il rapporto è stato curato dalla Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche di Integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, e realizzato in collaborazione con la Direzione Generale per le Politiche per i Servizi per il Lavoro, l’INPS, l’INAIL, Unioncamere, e il coordinamento di Italia Lavoro. (nflash)

 

Leggi articolo originale »

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile