L'Uzbekistan Ospita il Primo Forum Internazionale per gli Investimenti a Tashkent

L'Uzbekistan Ospita il Primo Forum Internazionale per gli Investimenti a Tashkent
Pubblicità
  • Esportare negli USA
  • Esportare in Canada
  • Incoterms 2020 Download

24 Marzo 2022
Categoria: Focus Paese
Paese:  Uzbekistan

Si svolge oggi nella Capitale Uzbeka il Tashkent International Investment Forum. L’evento fornisce l’occasione, non solo di conoscere il potenziale di investimento dell’Uzbekistan, ma anche di identificare le opportunità di cooperazione commerciale con l’Italia.

Il programma dell’evento è ricco di sessioni panel, discussioni tematiche e tavole rotonde, che hanno l’obiettivo di discutere sul potenziale di investimento dei vari settori e regioni del paese, sia in ambito commerciale e industriale, sia nei trasporti e nel transito di merci dall’Uzbekistan e dai paesi limitrofi della regione. Saranno inoltre affrontate, le prospettive di sviluppo del mercato finanziario, le misure per modernizzare e digitalizzare l’industria nazionale, la liberalizzazione del commercio e l’integrazione del Paese nei mercati regionali e internazionali.

Ulteriori argomenti del forum saranno le nuove riforme socioeconomiche, che delineeranno le priorità governative per lo sviluppo strategico del Paese, sempre in un’ottica di collaborazione con il settore privato e di rafforzamento delle relazioni internazionali. Nel forum partecipano 1.500 grandi investitori internazionali e ospiti di alto livello provenienti da 56 paesi, rappresentanti di organizzazioni internazionali e istituzioni finanziarie. In particolare, al forum interverranno i Presidenti della Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (EBRD), della Banca Asiatica di Sviluppo (ADB), i ministri di diversi Stati, gli amministratori delegati di grandi aziende. Dall’Italia parteciperanno i rappresentanti di SIMEST, della camera di commercio Italo-Uzbeka e altri rappresentanti del mondo degli affari che operano in diversi settori.

Il forum diventerà anche una piattaforma ideale per lo svolgimento di incontri G2G, G2B e B2B per discutere le prospettive e gli aspetti pratici di un’ulteriore cooperazione tra imprese e istituzioni governative dei paesi partecipanti al forum.

Nella conferenza stampa di ieri dedicata all’avvio del Tashkent International Investment forum, il Vice Primo Ministro per gli Investimenti e le Relazioni Economiche della Repubblica dell’Uzbekistan Sardor Umurzakov ha sottolineato, che “l’approccio per questo forum è il lavoro concreto, in modo che l’investitore che arriva non si trovi solo a discutere delle prospettive e dell’ampia gamma di possibili investimenti, ma dovrebbe ottenere anche informazioni su ciò che è stato fatto negli ultimi cinque anni in Uzbekistan per migliorare il clima degli investimenti e cosa sarà fatto nei prossimi cinque anni. Come risultato ottimale di questo forum, gli investitori dovrebbero lasciare questo forum con decisioni e risultati concreti, in modo che possano iniziare da subito l’attuazione dei loro nuovi progetti in Uzbekistan”.

L’Uzbekistan è un Paese in forte espansione, con una popolazione di 33 milioni di abitanti, che potrebbe offrire ottime opportunità alle aziende italiane sia nell’ambito delle importazioni di materie prime, sia per esportare prodotti e tecnologie industriali, in crescente domanda per via della sempre più rapida implementazione di progetti di investimento. Ciò vale per molti settori, come quello dei combustibili e dell’energia, della trasformazione di metalli, del restauro di beni architettonici, del settore agricolo, manifatturiero, metallurgico, farmaceutico, tessile e pelletteria.

Gli eventi del forum saranno trasmessi sul canale YouTube del Ministero del Commercio Estero e degli Investimenti e potranno essere seguiti attraverso il collegamento al seguente link: (https://www.youtube.com/channel/UCx7K-H57jEeBloro7YH7bNQ/featured).

Narmin Rahimova di Exportiamo.it sarà presente all’evento e riassumerà al termine dello stesso le principali tematiche che rivestono il maggiore interesse per le imprese italiane.

Fonte: a cura di Exportiamo, di Narmin Rahimova, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Esportare in Brasile