Cresce il mercato del design da investimento

Cresce il mercato del design da investimento
Pubblicità
  • Salone Franchising Milano

01 Marzo 2019
Categoria: Design

I dati presentati da Arttartic parlano di una crescita delle aste dedicate al design del 60%, per un fatturato totale di 208 milioni di euro.

Gli oggetti di design, iconici ed intramontabili, stanno diventando come le opere d’arte, e i collezionisti accorrono in massa agli eventi dedicati per aggiudicarsi i pezzi più pregiati.

Roberto Ferrari, ex direttore generale di CheBanca! e chief digital and innovation officer di Mediobanca, in un’intervista rilasciata sul magazine Wall Street Italia, ha illustrato lo stato attuale del mercato del design e le interessanti opportunità che si prospettano nel prossimo futuro per i prodotti italiani.

Nella rapida ascesa di questo settore, il design italiano torna di moda poiché, secondo Ferrari, è stato in grado di offrire “un’esplosione di creatività e soluzioni sconnesse tra loro, frutto di diversi percorsi concettuali, estetici e funzionali che continua a produrre una ricchezza di offerta unica.” D’altra parte, prosegue, “lo sviluppo dei mezzi di comunicazione e di vendita digital sta funzionando da potente cassa di risonanza. Solo in Europa, per dare un numero, esistono 60 milioni circa di digital affluent ossia persone con un determinato tenore di vita che hanno dimestichezza con il web. Nei prossimi anni si stima che ci saranno altre 174 milioni di persone dei Paesi emergenti che saranno attratte dal bello e ben fatto”.

Volgendo un occhio ai trend dei prossimi anni, si assisterà da una parte al recupero del vintage, dall’altra ad una nuova attenzione ai materiali e al loro possibile sviluppo.

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Pubblicità
  • FDA