MotorK, una promettente Scale-Up del comparto automotive

MotorK, una promettente Scale-Up del comparto automotive
Pubblicità
Medium Rectangle - 300 x 250 pixel

02 Aprile 2019
Categoria: Meccatronica & Automotive

MotorK, l’azienda italiana che sta innovando a livello europeo l’intero comparto digitale automotive, è stata inserita nella lista 2019 di Tech Tour Growth 50, riconoscimento riservato alle più promettenti Scale-Up tecnologiche d’Europa – quelle che hanno maggiori possibilità di oltrepassare il tetto di 1 miliardo di dollari di valutazione.

Solo pochi mesi fa MotorK ha annunciato di aver ricevuto un finanziamento di 30 milioni di Euro dalla Banca europea per gli investimenti, a fronte di un investimento di 75 milioni in ricerca e sviluppo nei prossimi cinque anni, per potenziare ulteriormente il suo dipartimento R&D, che è già uno dei più sviluppati in Italia – oltre che il più grande d’Europa nel comparto del digital automotive, dove si è imposta nel mercato come partner di oltre il 90% delle case automobilistiche attive in Europa.

Tommaso Carboni, country manager di MotorK, ha chiarito quali servizi offre l’azienda: tramite la piattaforma DriveK, “aiutiamo il consumatore a scegliere l’auto più adatta e lo portiamo in concessionaria”, con DealerK, invece,”aiutiamo i concessionari ad aprire le loro vetrine digitali, e poi c’è l’ultima nata, GarageK, dedicata alla gestione dei servizi post-vendita, le officine”.

Insomma MotorK è diventato l’acceleratore digitale di tutta la filiera dell’industria auto, dalle grandi case al gommista sotto casa.

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Leaderboard - 728 x 90 pixel