Le Start-Up Italiane Volano negli USA con l’Accordo tra ANGI e GP

Le Start-Up Italiane Volano negli USA con l’Accordo tra ANGI e GP
Pubblicità
  • Esportare negli USA
  • Esportare in Canada
  • Incoterms 2020 Download

13 Agosto 2021
Categoria: Startup & Innovazione
Paese:  USA

Le imprese innovative italiane possono festeggiare il nuovo accordo strategico tra ANGI e GP, con il quale potranno affacciarsi sul mercato statunitense con un partner di tutto rispetto, in grado di affiancarle nella ricerca di investitori e nell’inserimento nel mercato.

Nuova interessante collaborazione tra ANGI (Associazione Nazionale Giovani Innovatori), la principale organizzazione italiana per la promozione dell’innovazione e del digitale con particolare riguardo per i giovani, e GP (Great Product), una società di venture development che offre un’importante vetrina per l’accesso a finanziamenti e lo sviluppo della commercializzazione negli Stati Uniti. La collaborazione tra le due entità ha come obiettivo lo sviluppo e la scalabilità delle start-up italiane negli States da un alto, e l’apertura agli investitori americani a nuove opportunità ad elevato potenziale di rendimento dall’altro.

Con questo accordo l’ANGI diventa ancor di più un punto di riferimento per la promozione dell’innovazione nel panorama nazionale e internazionale, mentre GP riesce ad accedere alla rete ANGI di soggetti innovatori ad elevato potenziale per creare iniziative di successo negli USA. Infatti, grazie alle sue numerose affiliazioni, Great Product permette alle aziende l’accesso diretto a un vasto bacino di investitori qualificati, venture capital e Fortune 1000 companies. Inoltre, Il team di GP è composto da imprenditori ed esperti di successo su larga scala nei settori fondamentali della proprietà intellettuale, della finanza, delle normative governative degli Stati Uniti, dello sviluppo aziendale, delle vendite e del marketing, competenze critiche per un accesso vincente nel mercato statunitense.

“Questa sinergia – ha dichiarato Gabriele Ferrieri, Presidente di ANGIaggiungerà un importante valore aggiunto al nostro scopo di promuovere l’Innovazione e sostenere gli innovatori italiani. Per rafforzare ulteriormente le nostre relazioni, abbiamo nominato Ramaci membro del nostro Scientific Committee e nostro Ambassador per l’innovazione negli Stati Uniti. Lo ringraziamo per aver messo la sua professionalità ed esperienza a disposizione di ANGI”.

Jonathan Ramaci, Fondatore & CEO di Great Product, ha aggiunto: “Lavorare a stretto contatto con Gabriele Ferrieri e ANGI è un vero onore. Questo è l’apice di una visione che si sta formulando da 10 anni. Ferrieri è un leader vivace che sta spingendo l’economia dell’innovazione in Italia. La sua passione e la sua fede nell’imprenditoria italiana è incredibile. Il lavoro che il dott. Ferrieri sta facendo per portare l’innovazione italiana negli Usa rende questo un rapporto meraviglioso che è destinato ad avere successo”. Ramaci ha inoltre aggiunto che “stiamo raccogliendo un fondo di 50 milioni di dollari per indirizzare e finanziare le migliori innovazioni italiane”.

Il Made in Italy è da sempre molto apprezzato negli Stati Uniti e le aziende innovative italiane hanno indubbiamente ottimi margini di crescita negli USA, con particolare riguardo per i settori della salute, delle energie rinnovabili e della tecnologia, che stanno vivendo anni in forte espansione. L’unione di ANGI e GP punta a produrre un impatto elevato che valorizzerà il cambiamento trasformativo negli ecosistemi dell’innovazione italiana e nordamericana.

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Esportare in Brasile