Export del Parmigiano Reggiano veleggia con +13,2%

Export del Parmigiano Reggiano veleggia con +13,2%
Pubblicità
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Incoterms 2020 Download

05 Aprile 2016
Categoria: Food & Beverage
Paese:  USA Germania Francia

L’export del parmigiano reggiano va a gonfie vele. Nel 2015 i flussi sono aumentati del 13,2%, il più rilevante incremento dell’ultimo decennio.

La quota del prodotto destinato ai mercati esteri è salita del 35% sul totale, con un volume pari a 46.700 tonnellate corrispondenti a 1.150.000 forme. “In un solo anno – sottolinea il direttore del Consorzio di tutela, Riccardo Deserti – abbiamo registrato un incremento pari a 130mila forme, con il prodotto grattugiato che ha fatto segnare un +15,4%”.

Il mercato principale, grazie anche al cambio favorevole col dollaro, risulta essere gli USA con un aumento del 34% risultando al secondo posto della classifica dei Paesi importatori di parmigiano reggiano, prima della Germania e collocandosi a ridosso della Francia, che resta prima nella graduatoria.

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile