Un Iran interconnesso grazie al Made in Italy

Un Iran interconnesso grazie al Made in Italy
Pubblicità
  • Incoterms 2020 Download
  • 24ore business school

18 Luglio 2016
Categoria: Meccatronica & Automotive
Paese:  Iran

Siglati contratti per € 7,6 miliardi durante il vertice Italia-Iran per la costruzione di strade e ferrovie in Iran da parte di Anas e Ferrovie dello Stato.

Importante territorio lungo l’antica Via della Seta, l’Iran della rivoluzione Khomeinista era rimasto a guardare mentre nell’era della società globalizzata tutto il mondo diventava iperconnesso attraverso la costruzione di autostrade digitali e interstatali. 

Oggi, dopo la fine delle sanzioni, un contratto da € 3,6 miliardi firmato con Anas aprirà una nuova fase di sviluppo per l’Iran. L’accordo con Anas prevede la costruzione e la gestione di 1.200 km di autostrade nel Paese. 

Il vertice si è rivelato fruttuoso anche per le ferrovie Iraniane, con un contratto da 4 miliardi di euro firmato tra Fs spa e le ferrovie iraniane Rai per la realizzazione e sviluppo delle nuove linee ad alta velocità in Iran. Si tratta di due tratte, una la Qom-Arak di 100 chilometri, l’altra la Teheran-Hamedan di 300 chilometri. 

L’incontro di ieri a Roma, ha sottolineato il ministro Delrio, «ha segnato un nuovo passo avanti» dopo la prima missione compiuta in Iran nel febbraio scorso e quella del premier Matteo Renzi, che si è svolta nel maggio scorso. «Le relazioni sono ottime - ha detto Delrio- e c’è un grande progresso. Le relazioni non sono solo di amicizia e stima ma è un’amicizia che si costruisce sulla base di progetti concreti»

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • 24ore business school
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile