Gli Stati Uniti riscoprono l'aperitivo all'italiana

Gli Stati Uniti riscoprono l'aperitivo all'italiana
Pubblicità
  • Esportare negli USA
  • Esportare in Canada
  • Incoterms 2020 Download

20 Gennaio 2016
Categoria: Food & Beverage
Paese:  USA

L’attenzione per gli americani verso il lifestyle italiano è cosa nota. Ma ora dilaga una nuova moda, quella degli aperitivi all’italiana.

La rivista Punch, giornale americano di riferimento per vino, spiriti e cocktail, racconta la storia di due tipi di amari italiani: i digestivi e gli aperitivi. Quest’ultimi si identificano prevalentemente nei due titani della categoria, il Campari e l’Aperol, ma nell’Ottocento- spiega la giornalista Katie Parla- ogni area territoriale disponeva del suo aperitivo “di casa”.

Dagli anni Ottanta del Novecento, gli aperitivi locali hanno cominciato a scomparire. Tra i superstiti, il trentino Cappelletti e l’astigiano Contratto. Ma grazie alla fama dei classici Campari e Aperol ora gli Usa sono pronti a scoprire altri aperitivi del Bel Paese.

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Esportare in Brasile