Raccontare il cibo italiano all'estero: True Italian Taste a Cibus 2018

Raccontare il cibo italiano all'estero: True Italian Taste a Cibus 2018
Pubblicità
  • Sei in regola con la FDA?
  • Incoterms 2020 Download

03 Maggio 2018
Categoria: Food & Beverage

In occasione del 19° Salone Internazionale dell’Alimentare - Cibus, Assocamerestero ha organizzato l’evento Il food italiano sui mercati esteri: l’esperienza di True Italian Taste che si terrà il 10 maggio a Parma.

L’obiettivo dell’incontro è quello di presentare i primi risultati raggiunti nell’ambito del progetto True Italian Taste, coordinato da Assocamerestero e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito della “Campagna di promozione strategica per la valorizzazione del prodotto italiano autentico in rapporto al fenomeno dell’Italian Sounding”.

La campagna è promossa in collaborazione con le 28 Camere di Commercio italiane all’Estero presenti in Nord America (Canada, Messico, Stati Uniti d’America) in alcuni principali paesi europei (Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Olanda, Regno Unito, Spagna, Svizzera), e in Asia (Cina, Corea del Sud, Giappone, Hong Kong, Singapore, Thailandia, Vietnam).

Il progetto nasce dalla volontà di raccontare ai consumatori di tutto il mondo i vantaggi del prodotto autentico italiano e del prezioso legame tra il cibo e i territori di provenienza; aiutare gli appassionati del “buon cibo” a scegliere e utilizzare al meglio gli ingredienti 100% Made in Italy, tutelando allo stesso tempo aziende e consumatori; supportare le imprese italiane di prodotti certificati, tipici e di nicchia che vogliono farsi conoscere sui mercati esteri e consolidare e ampliare le opportunità per le aziende già presenti.

Nell’ambito dell’iniziativa, sono previsti gli indirizzi di saluto del Presidente di Assocamerestero Gian Domenico Auricchio e dell’Europarlamentare Stefano Maullu e gli interventi del Presidente di Agroqualità, Ferruccio Dardanello che illustrerà le attività di Agroqualità, avente l’obiettivo di costituire un forte polo certificativo nazionale per valorizzare le produzioni d’eccellenza del Made in Italy, anche nel settore agroalimentare.

Alla discussione parteciperà anche il Ceo di IBS Italia e founder di Exportiamo.it, Alessio Gambino, che approfondirà le tematiche del Business International e le competenze necessarie per guidare progetti di espansione all’estero.

Concluderà l’incontro il Sen. Raffaele Fantetti, autore anche di una proposta di legge per la valorizzazione dal punto di vista normativo del ruolo della rete dei ristoranti italiani all’estero, da intendersi come canale di diffusione delle produzioni autenticamente italiane.

Fonte: a cura di Exportiamo, di Maria Chiara Migliaro, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • CSCMP ITALY
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile