Il futuro del mercato motociclistico è l’elettrico

Il futuro del mercato motociclistico è l’elettrico
Pubblicità
  • Salone Franchising Milano

31 Gennaio 2019
Categoria: Meccatronica & Automotive

Negli ultimi anni si è assistito ad un importante sviluppo dell’elettrico nel mercato motociclistico. I brand di tutto il mondo hanno investito tempo e risorse per mettere a punto nuovi modelli elettrici con un design accattivante e materiali ricercati.

A livello internazionale due importanti brand americani hanno annunciato per quest’anno il lancio di nuovi modelli. Si tratta di Harley-Davidson che ha ideato la LiveWire, la prima moto del marchio a propulsione completamente elettrica, e di Zero Motorcycles che ha presentato la sua nuova gamma di modelli 2019 con motori più potenti, tecnologia elettronica e linee estetiche innovative.

L’esempio di questi due importanti brand dimostra che l’elettrico è davvero la nuova tendenza del futuro del mercato delle due ruote. Anche in Italia si annoverano due importanti case motociclistiche che hanno deciso di seguire questo trend presentando dei modelli all’avanguardia. Il primo è Energetica, che è stato senza dubbio un pionere poichè è stato il primo costruttore di moto elettriche supersportive Made in Italy. Il secondo è Ducati, la nota casa motociclistica di Borgo Panigale, che ha  annunciato il progetto di una moto a zero emissioni. In realtà il primo passo dell’azienda verso l’elettrificazione era stato già mosso qualche anno fa con la presentazione della Ducati Zero, un progetto di due ruote elettrica sviluppato in collaborazione con la Scuola Politecnica di Design di Milano che per un certo periodo è stato però accantonato. 

Ma adesso i tempi sono maturi e le parole di Claudio Domenicali, CEO di Ducati, fanno intendere che l’arrivo di un modello green di serie potrebbe essere imminente: “stiamo facendo grandi passi in avanti e non siamo lontanissimi dall’arrivo di un modello a zero emissioni”.

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • FDA