Il Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” fa tappa a Napoli

Il Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” fa tappa a Napoli
Pubblicità
  • Salone Franchising Milano
  • Sole24Ore
  • World Marketing Summit Italia 2019 (WMS)

28 Settembre 2019
Categoria: Finanziamenti, Incentivi ed Assicurazioni

Martedì 1 ottobre 2019 a partire dalle 8:30 si terrà presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Napoli (Piazza Giovanni Bovio, 32) il Roadshow Italia per le Imprese, un’iniziativa nata per affiancare le PMI che intendano individuare nuove opportunità di affari legate all’internazionalizzazione e affrontare la sfida nei mercati mondiali.

Pianificato dalla Cabina di regia per l’Italia internazionale, il Roadshow per l’internazionalizzazione delle imprese è patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed è promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico. Oltre all’Agenzia ICE e a SACE SIMEST, l’iniziativa si avvale dell’intervento di Confindustria, Unioncamere, Rete Imprese Italia e Alleanze delle Cooperative Italiane.

La tappa di Napoli è organizzata dall’Agenzia ICE in collaborazione con la CCIAA Napoli e la Regione Campania, partner territoriali dell’iniziativa.

Obiettivo dell’iniziativa è affiancare le aziende sui temi dell’internazionalizzazione, per sostenere quelle realtà che intendono aprirsi ai mercati esteri per individuare nuove opportunità di business.

Il primo comparto di esportazione della provincia è l’agroalimentare con un valore dell’export di circa 1.100 milioni di euro nel 2018, il 19% dei flussi complessivi. All’interno del comparto risulta di maggior rilevanza l’export di: lavorazione e conservazione di frutta e ortaggi, produzione di prodotti da forno e farinacei e l’Industria lattiero-casearia. I principali mercati di destinazione del comparto risultano Regno Unito e Stati Uniti che insieme rappresentano il 30% dei flussi.

Altri due settori importanti per l’export della provincia che insieme rappresentano il 30% dei flussi riguardano la fabbricazione di medicinali e preparati farmaceutici e la fabbricazione di aereomobili, veicoli spaziali e dei relativi dispositivi. Il primo mercato di destinazione risulta la Svizzera che assorbe l’84% dei flussi, che rappresentano molto probabilmente in larga parte flussi intra firm.

Altro settore di riferimento per l’export provinciale è rappresentato dal comparto aereospazio che vede tra i principali mercati di destinazione Francia e Stati Uniti, che insieme assorbono circa i ¾ dei flussi della provincia.

Il 6% dei flussi in uscita dalla provincia è rappresentato da confezione di articoli di abbigliamento. I principali mercati di riferimento del settore sono Stati Uniti (16% dell’export), Spagna e Francia.

L’evento avrà inizio con una sessione seminariale dalle 9:00 alle 11:00, aperta dai partner territoriali CCIAA Napoli e Regione Campania, dal Presidente dell’Agenzia ICE. Seguiranno gli interventi del relatore di Prometeia che illustrerà lo scenario internazionale e gli interventi dei relatori del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, delle Agenzie pubbliche ICE e SACE SIMEST che illustreranno gli scenari internazionali e gli strumenti nazionali e le strategie a sostegno delle imprese sui mercati globali.

Dalle 11:00 alle 16:30 gli imprenditori potranno incontrare i rappresentanti delle organizzazioni presenti, per approfondire le opportunità di internazionalizzazione ed elaborare una strategia di mercato personalizzata. Sarà presente la società per l’internazionalizzazione d’impresa Ibs Italia srl al fine di offrire consuenze personalizzate. 

La partecipazione è riservata alle imprese ed è gratuita.

Per partecipare, visitare la seguente pagina e compilare il form di iscrizione.

Fonte: a cura della redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • FDA
  • Sole24ore
  • World Marketing Summit Italia 2019 (WMS)