Fare Startup in Italia

Fare Startup in Italia
Pubblicità
  • Incoterms 2020 Download
  • Germania

12 Aprile 2021
Categoria: Letture Consigliate

Francesco Magro, CEO e fondatore di Winelivery - l’app con cui si possono ordinare bevande, alcolici e stuzzichini a domicilio e riceverli a casa propria in 30 minuti - sceglie di raccontare se stesso e la sua avventura nella foresta dell’imprenditoria italiana, scrivendo nel suo primo libro, Fare Startup in Italia, quelli che sono i punti chiave per poter raggiungere il successo in Italia partendo da zero.

Una lettura facile, veloce, ma soprattutto pragmatica, nel senso che è ricca di spunti e di esercizi che nel giro di qualche ora di lettura riescono a trasmettere i capisaldi che ogni aspirante startupper italiano dovrebbe avere ben chiari in mente prima di lanciarsi a capofitto nel proprio progetto.

L’autore è convinto che per fare startup non bisogna nascere imprenditori o “startuppari”, ma basta avere le idee ben chiare, essere pronti a mettersi in gioco, e soprattutto, a sbagliare avendo la capacità di non demordere e rimettersi subito in carreggiata.

Un libro adatto a tutte le nuove generazioni, a chi ha la stoffa dello startupper o pensa di averla ma che è pervaso da domande come: Come si fa ad avviare una startup? Come farsi venire una buona idea? Come si capisce se è una buona idea? E cosa fare una volta che la si è trovata?

L’invito dell’autore è di lasciarsi trasportare dal racconto di chi una startup l’ha fondata e che in queste pagine racconta la sua storia condividendo le lezioni più importanti che ha appreso, ma anche gli errori e gli strumenti che hanno fatto di lui un imprenditore di successo. Perché la verità è che tutti possono trasformare un’idea in business e, soprattutto, che vale davvero la pena provarci.

Alla domanda: “Perché hai scritto questo libro?” Francesco risponde: “Perché se l’avessi potuto leggere io stesso qualche anno fa avrei evitato errori ed avuto una un’idea più chiara di cosa andava fatto: spero quindi di poter dare una mano, magari di facilitare il percorso ai Francesco di oggi, a tutti coloro che stanno sognando di far nascere la loro prima startup”.

Winelivery è oggi al suo quinto anno di attività ed è diventata il player numero uno del drink delivery in Italia. Francesco Magro è entrato nella classifica “Businessperson of the Year 2020″ di Fortune Italia ed è stato citato da Capital tra i “Next 40”, ovvero i volti che nel prossimo futuro conquisteranno la copertina della rivista.

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Germania
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile