Cosmetica Made in Italy: nel 2021 Cresce l'Export Verso l'India del +37,7%

Cosmetica Made in Italy: nel 2021 Cresce l'Export Verso l'India del +37,7%

10 Ottobre 2022 Categoria: Health & Care Paese:  India

L’India si conferma un mercato molto interessante per l’industria cosmetica italiana, con le nostre vendite verso il paese asiatico che hanno registrato un valore di 14,6 milioni di Euro nel 2021, con un incremento considerevole rispetto al 2020 (+37,7%).

Le stime per il 2022 “indicano una ripresa delle esportazioni, che crescono non solo nel confronto col 2021 (+15,2%), ma anche rispetto al periodo pre-pandemico (+12,1% sul 2019″, sottolinea Benedetto Lavino, presidente reggente di Cosmetica Italia, in occasione del COSMOPROF INDIA, in programma dal 6 all’8 ottobre a Mumbai.

“Per le aziende italiane, la cui produzione è destinata per una quota superiore al 40% ai mercati internazionali, le opportunità di business con l’estero restano quindi strategiche e gli appuntamenti targati Cosmoprof ci consentono di promuovere e far conoscere la nostra offerta in tutto il mondo”. Cosmoprof India, parte del network di Cosmoprof, quest’anno si arricchisce di un ulteriore tassello, Cosmopack India, rafforzando quindi l’attenzione verso l’intera filiera cosmetica. Sono 19 le aziende italiane che hanno confermato la propria presenza all’evento. In particolare, ICE-Agenzia, in collaborazione con Cosmetica Italia, ha organizzato una partecipazione in collettiva per le imprese del nostro Paese: un’opportunità, riservata alle realtà di prodotto finito a marchio o contoterzi, valorizzata attraverso azioni di comunicazione e promozione digitale. L’India è il sesto paese per consumo di cosmetici a livello mondiale con un valore di quasi 12 miliardi di Euro.

Nell’arco degli ultimi dieci anni la crescita dei consumi cosmetici in India è più che raddoppiata, mentre il trend previsionale è al momento di circa nove punti percentuali medi annui. Le categorie di prodotto che polarizzano i consumi indiani sono quelle dei cosmetici per l’igiene corpo e per la cura dei capelli: assieme concentrano quasi la metà dei consumi cosmetici. I prodotti italiani più richiesti sul mercato indiano sono le fragranze (4,2 milioni di euro pari al 29% del totale export verso questo Paese); seguono i prodotti depilatori (4,0 milioni di euro pari al 27,5% del totale export) e i prodotti per capelli (2,1 milioni di euro pari al 14,6% del totale export verso questa destinazione). Per quanto riguarda il made in Italy si rileva, in particolare, un’attenzione marcata ai cosmetici di fascia premium.

Infine, sono da evidenziare alcune dinamiche proprie del mercato indiano. Qui la struttura distributiva risulta infatti ancora frammentata, anche se si registra una penetrazione importante dell’e-commerce.

Fonte: a cura della redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Digital Export manager
  • Missione Commerciale in Sud Africa
  • Yes Connect
  • CTrade

Hai un progetto Export? Compila il Form

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Uffici negli USA
  • Missione Commerciale in Sud Africa
  • CTrade
  • Vuoi esportare in sudafrica?