Caffè Vergnano fa 100 sui mercati esteri

Caffè Vergnano fa 100 sui mercati esteri
Pubblicità
  • Incoterms 2020 Download
  • Germania

14 Luglio 2016
Categoria: Retail

Caffè Vergnano, azienda della provincia di Torino, tiene alta la reputazione del caffè Made in Italy sui mercati internazionali da quattro generazioni esportando in 90 Paesi nel mondo.

Il 2015 è stato un anno assai proficuo per l’azienda di Santena che ha visto crescere il proprio fatturato del 6% rispetto al 2014 sfondando quota 75 milioni di euro per quel che riguarda gli incassi complessivi di cui il 21% provenienti dalle vendite estere.

L’azienda è registrata in rapida espansione e negli ultimi tempi è sbarcata su nuovi mercati fra cui USA, Cile, Norvegia, Libano, Senegal, Tunisia, Svezia, Guyana, Guadalupe, Lussemburgo, Australia.

Nonostante ciò i mercati più importanti rimangono ancora: Francia, Germania, Grecia e Polonia e “l’obiettivo - come spiega Carolina Vergnano - è la crescita in mercati nuovi come Asia e Sudamerica. Nel piano di espansione è in programma l’apertura di 3 Coffee Shop 1882 a Singapore e l’avvio della distribuzione in Tailandia”.

Da segnalare che il processo di crescita di Caffè Vergnano passa anche dalla sua rete di punti vendita “Coffee Shop 1882″ già presenti in 17 Paesi all’estero capaci di produrre un turn over pari a 5 milioni di euro annui.

Entro la fine del 2016 è infatti in programma l’apertura della caffetteria numero 100!

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Germania
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile