Finanziamenti Agevolati: il Mondo a Portata di PMI con Tassi Vicini allo Zero

Finanziamenti Agevolati: il Mondo a Portata di PMI con Tassi Vicini allo Zero
Pubblicità
  • Sei in regola con la FDA?
  • Incoterms 2020 Download
  • Franchise Expo West
  • Export Smart Summit
  • Sito Web
  • Contributo Export

04 Maggio 2020
Categoria: Finanziamenti, Incentivi ed Assicurazioni

L’ingresso sui mercati internazionali rappresenta da sempre un importante driver di crescita per le aziende italiane, che possono giocare la carta del vantaggio competitivo in termini di qualità del “Made in Italy” e superare con maggior facilità le fasi di rallentamento del ciclo economico. E anche in un momento difficile come l’attuale, continuare a guardare alla domanda estera è una strategia che può rivelarsi vincente.

Pur se necessario, tuttavia, il percorso di crescita internazionale non è sempre facile da intraprendere, in particolar modo per le PMI, che rappresentano la gran parte del tessuto produttivo nazionale. Tuttavia le aziende italiane hanno a disposizione uno strumento semplice per ottenere un supporto fin dai primi passi di questo percorso: si tratta dei Finanziamenti agevolati SIMEST, società che con SACE assicura il sostegno finanziario all’export e all’internazionalizzazione delle imprese nazionali.

I Finanziamenti SIMEST attingono a un fondo pubblico gestito per conto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Per questo offrono condizioni vantaggiose, in particolare dando accesso a risorse a tasso agevolato. Nel mese di aprile, per esempio, il tasso SIMEST era lo 0,069% annuo.

I Finanziamenti agevolati SIMEST coprono un ampio ventaglio di spese: per esempio quelle di partecipazione a una fiera internazionale per farsi conoscere all’estero, o per la redazione di uno studio di fattibilità finalizzato a valutare opportunità oltrefrontiera o ancora per la realizzazione di una prima struttura commerciale all’estero fino ad arrivare agli ultimi finanziamenti, attraverso i quali l’impresa può “affittare” un esperto di export – un Temporary Export Manager - per il tempo sufficiente a portare avanti un progetto di internazionalizzazione o, addirittura, sviluppare o aderire ad una piattaforma di E-commerce. C’è poi un finanziamento dedicato esclusivamente alle PMI che consente di ottenere risorse a media-lunga scadenza senza destinazione d’uso: basta avere un fatturato che per il 35% si sviluppa all’estero.

In tutto le tipologie sono sette:
Fiere, Mostre e Missioni di Sistema (solo per PMI)
Studi di Fattibilità
E-Commerce
Temporary Export Manager
Inserimento sui mercati esteri
Programmi di Assistenza Tecnica
Patrimonializzazione (solo per PMI)

I Finanziamenti Agevolati SIMEST, oltre a offrire risorse a un tasso agevolato vicino allo zero, sono inoltre completamente digitali. Per accedere allo strumento basta infatti collegarsi al Portale Finanziamenti Agevolati sacesimest.it e fare richiesta in modo semplice e veloce. Attualmente questi strumenti finanziano i progetti Extra-UE ma presto – non appena emanati alcuni decreti attuativi – potranno essere sfruttati anche per l’operatività all’interno dell’Unione Europea.

Per avere maggiori informazioni riguardo agli Strumenti a Sostegno dell’Export, vi invitiamo a seguire la puntata di Expert in Export prevista per venerdì 8 maggio alle ore 15:00 sui canali social di Exportiamo, dove avremo come ospite Carlo de Simone, Senior Expert Servizio External Relations di SIMEST.

Fonte: a cura della redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Franchise international Expo - NY
  • Bando Regione Veneto
  • Export Smart Summit
  • Sito Web
  • Export Up
  • Finanziamenti Agevolati - Simest