Voucher Internazionalizzazione Regione Molise: Contributi a Fondo Perduto per l'Export

Voucher Internazionalizzazione Regione Molise: Contributi a Fondo Perduto per l'Export
Pubblicità
  • Esportare negli USA
  • Esportare in Canada
  • Incoterms 2020 Download

19 Luglio 2022
Categoria: Finanziamenti, Incentivi ed Assicurazioni

A partire dal 22 luglio 2022 sarà possibile per le MPMI molisane presentare domanda di partecipazione al “bando voucher internazionalizzazione 2022″ e accedere a contributi a fondo perduto per rafforzare la propria presenza all’estero, migliorandone la competitività anche attraverso un più diffuso uso della leva delle tecnologie digitali.

Chi sono i beneficiari?

Il bando è rivolto alle micro, piccole e medie imprese (MPMI) con sede o unità locali produttive nella circoscrizione della CCIAA Molise alla data di presentazione della domanda e fino alla liquidazione del contributo. Sono escluse dal presente bando le imprese a cui sono stati già erogati contributi a valere sul “Bando Voucher internazionalizzazione - Anno 2020” della CCIAA Molise.

Progetti ammissibili

Le imprese potranno utilizzare i voucher per realizzare due tipologie di intervento:

A) percorsi di rafforzamento della presenza all’estero

B) lo sviluppo di canali e strumenti di promozione all’estero (a partire da quelli innovativi basati su tecnologie digitali).

Nel dettaglio, sono ammissibili spese per:

a) Acquisto o noleggio di beni e servizi strumentali funzionali allo sviluppo delle iniziative di rafforzamento della presenza estera;

b) Servizi di formazione, consulenza e/o fornitura di servizi relativi a uno o più ambiti di attività a sostegno del commercio internazionale. Ogni spesa per consulenza sostenuta dovrà essere documentata con una relazione scritta da parte del consulente, che formerà parte della rendicontazione finale oggetto di valutazione in sede di liquidazione del contributo. Il soggetto erogatore dei servizi formativi, il TEM e il DEM dovranno dimostrare di avere competenze e conoscenze pertinenti rispetto al ruolo che andranno a svolgere in azienda sia in termini di internazionalizzazione che di digitalizzazione, attestati da un’esperienza di supporto alle imprese di almeno due anni. In fase di presentazione della domanda di contributo dovrà essere inviato il CV del soggetto formatore o del TEM/DEM che affiancherà l’azienda;

c) Realizzazione di spazi espositivi e incontri d’affari: sia per fiere e altri eventi in presenza che viruali; 

Importo dell’agevolazione

L’agevolazione, erogata sotto forma di Voucher, consiste in un contributo pari al 65% della spesa sostenuta. I voucher avranno un importo unitario massimo di € 6.000,00 a fronte di un investimento minimo di € 4.000,00. Alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di euro 250,00 nel limite del 100% delle spese ammissibili.

Tempi e modalità di partecipazione

Pena di esclusione, la richiesta di voucher deve essere trasmessa esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, tramite PEC all’indirizzo cciaa.molise@legalmail.it dalle ore 8:00 del 22/07/2022 alle ore 22:00 del 31/08/2022 indicando il seguente oggetto: “BANDO VOUCHER INTERNAZIONALIZZAZIONE - ANNO 2022”.

Fonte: a cura della redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Esportare in Brasile