Previsioni di Crescita per l'Eyewear Italiano del +4-5% nel 2022

Previsioni di Crescita per l'Eyewear Italiano del +4-5% nel 2022
Pubblicità
  • Esportare negli USA
  • Incoterms 2020 Download

02 Maggio 2022
Categoria: Moda & Accessori

Secondo un’analisi di Anfao, l’outlook del comparto eyewear italiano rimane positivo anche nel 2022, ma rallenta la sua corsa.

Secondo i dati del report, il 2021 ha chiuso con una produzione pari a 4,17 miliardi di Euro, in crescita del +35% rispetto al 2020 e del +4,5% sul 2019, a cui ha contribuito l’export di montature, occhiali da sole e lenti che è cresciuto del +39,2% sull’anno della pandemia e del +3,4% sul biennio, superando di poco i 4 miliardi di Euro. Per il 2022, visto il difficile scenario attuale, le previsioni vedono un incremento attorno al +4-5% sia per la produzione che per l’export.

Nel dettaglio, si rileva che le vendite estere nei primi 6 mesi dell’anno registreranno un +9-10% rispetto al 2021 e solo una crescita del +0,5% nel secondo semestre 2022

Se da un lato la ricaduta negativa più grande si avrà in termini di riduzione degli acquisti da parte dei russi, in Italia e in Europa a seguito della guerra sono raddoppiate le spese per gas ed energia elettrica, che andranno a impattare sui bilanci delle imprese assieme ai rincari di trasporti, logistica e imballaggi.

Abbiamo vissuto un 2021 importante in termini di recupero dei valori pre-pandemici. Purtroppo, dobbiamo fare ancora i conti con tanta incertezza acuita dal conflitto in Ucraina e con le tensioni internazionali. L’ottimismo che si respira nel settore speriamo sia di buon auspicio anche per un Mido che potrà rappresentare il vero e definitivo rilancio del settore“, ha commentato in una nota Giovanni Vitaloni, presidente di Anfao e di Mido, la fiera dedicata al mondo dell’eyewear che chiude le porte oggi 2 maggio con 660 aziende provenienti da 45 Paesi e dislocate in cinque padiglioni.

Il palinsesto dell’edizione della fiera di quest’anno è stato rinnovato, con l’area Start-up che ha completato l’offerta espositiva composta da Fashion district, Lenses, More!, Fair east, Tech e Lab academy. Sempre ai marchi più giovani è stato dedicato uno spazio promosso dal salone assieme ad Agenzia Ice con sei start-up selezionate. Tra gli eventi novità si è tenuta la prima edizione di Stand up for green, che ha premiato lo stand più sostenibile, mentre la piattaforma digitale B2B ha aiutato chi ancora non può viaggiare.

Fonte: a cura di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile