Vola l'Export della Cosmetica Made in Italy negli USA

Vola l'Export della Cosmetica Made in Italy negli USA

14 Luglio 2022 Categoria: Health & Care

Termina oggi a Las Vegas, Cosmoprof North America, l’atteso appuntamento americano per il settore del beauty. Le aziende italiane guardano con molto interesse  l’evento  di cosmetica organizzato negli Stati Uniti, visto l’elevato grado di internazionalizzazione delle imprese del settore che vendono all’estero oltre il 40% della loro produzione, per un valore complessivo di vendite estere pari a 4,8 miliardi di Euro. Si evidenzia inoltre che gli Stati Uniti sono dopo l’Europa il principale mercato cosmetico a livello mondiale, con un valore che lo scorso anno ha raggiunto gli 80 miliardi di Euro, e le aziende italiane vendono in Nord America l’11,6% dell’export complessivo del settore, per un valore pari a 563 milioni di Euro. 

Nel dettaglio, per le aziende del Made in Italy gli USA sono la seconda destinazione del proprio export, prima di loro solo la Francia. Il valore dei prodotti del beauty venduti dall’Italia agli USA nel 2021 è stato pari a 528 milioni di Euro, in aumento del +28% rispetto all’anno precedente. Interessante il confronto del flusso delle esportazioni Italia-Stati Uniti rispetto al 2019, con il dato in aumento del +3%, particolarmente significativo in un’ottica di reazione alla crisi degli ultimi anni.

“Si tratta di un passo importante per tornare a esprimere sui mercati esteri la forza del sistema cosmetico italiano e le peculiarità dei nostri cosmetici, apprezzati in tutto il mondo per qualità, sicurezza, innovazione tecnologica e creatività”, ha affermato Renato Ancorotti, presidente di Cosmetica Italia, a proposito dell’avvio dell’appuntamento di Las Vegas.

Questa edizione di Cosmoprof North America è anche di buon auspicio per la ripartenza: delle 80 aziende che hanno partecipato alla fiera, 50 hanno aderito alla partecipazione in collettiva proposta da Ice-Agenzia in collaborazione con Cosmetica Italia e realizzata grazie alle misure straordinarie a sostegno delle aziende italiane per l’emergenza Covid-19.

Il mercato dei cosmetici italiano è in crescita e si prevede che nel corso del 2022 il fatturato globale possa tornare ai 12,1 miliardi di Euro del pre-pandemia e a 5 miliardi di Euro per quanto riguarda le esportazioni. Tra i cosmetici Made in Italy più richiesti nel continente americano appaiono i prodotti per la cura di viso e corpo, profumeria alcolica e infine il make-up.

Fonte: a cura della redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Digital Export manager
  • Yes Connect
  • CTrade

Hai un progetto Export? Compila il Form

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Uffici negli USA
  • Sito Web
  • CTrade
  • Vuoi esportare in sudafrica?