L'Italian Beauty punta su Pechino

L'Italian Beauty punta su Pechino

15 Maggio 2017 Categoria: Health & Care

Noi italiani teniamo molto all’aspetto fisico ed alla cura del nostro corpo ed anche per questo il fatturato dell’industria cosmetica italiana può sorridere tanto che, alla fine del 2016, si è attestato a 10,5 miliardi di euro.

Ma l’importanza del settore travalica il “semplice dato” del turnover ed include le implicazioni occupazionali perché sono circa 200.000 le persone che lavorano nel comparto (direttamente o indirettamente) con una percentuale di laureati e donne ampiamente superiore alla media degli altri segmenti della manifattura italiana.

Ottime anche le performance dell’export, superiore ai 4 miliardi, ed in crescita del 12%. L’80% dei prodotti make up Made in Italy è prodotto al nord ed addirittura il 50% nel milanese.  Fra i mercati più interessanti sicuramente la Cina: è infatti stato calcolato che i cinesi investono 77 dollari l’anno in cosmetici, contro i 37 degli americani.

Pubblicità
  • Digital Export manager
  • Yes Connect
  • CTrade

Hai un progetto Export? Compila il Form

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Uffici negli USA
  • Sito Web
  • CTrade
  • Vuoi esportare in sudafrica?