Export Moda Bebé: +6,2% nei primi 7 mesi del 2023

Export  Moda  Bebé:  +6,2% nei primi 7 mesi del 2023

13 Novembre 2023 Categoria: Moda & Accessori

Il Vecchio Continente rimane il primo mercato di sbocco, con Spagna, Francia e Svizzera che dominano il podio, ma la spinta alla crescita arriva soprattutto da Cina, USA, Giappone e Arabia Saudita. 

Dopo le contrazioni registrate nei due anni precedenti (-11,7% nel 2021 e -6,2% nel 2022), le esportazioni di abbigliamento per neonati stanno nuovamente crescendo. Questo è quanto emerge dalle analisi condotte dal Centro Studi di Confindustria Moda per SMI, che ha rivelato un aumento del 6,2% nei primi sette mesi dell’anno, raggiungendo i 98 milioni di euro.

La spinta alla crescita è arrivata principalmente dalle aree extra-UE, che hanno sperimentato una crescita del 17,4%. Nel contempo, il mercato comunitario ha registrato complessivamente una diminuzione del -2,7%, con cali significativi, come il -9,6% in Spagna, sebbene mantenga la sua posizione di primo mercato di sbocco. La Francia (-0,6%), superando la Svizzera, ora al terzo posto a causa di un calo del -22,7%, ha contribuito positivamente. Tra i paesi dell’Est, si segnalano incrementi notevoli come il +16% in Romania, il +24,6% in Bulgaria e il +33,3% in Polonia.

Al di fuori dell’Unione Europea, la Cina ha scalato la classifica grazie a una crescita eccezionale, rappresentando ora il 6,5% delle esportazioni totali del settore. Dinamiche positive sono state osservate anche negli Stati Uniti, in Giappone e in Arabia Saudita, mentre la Russia, a lungo primo mercato di sbocco per la moda bebè italiana, ha subito un calo del -24%.

Le importazioni di abbigliamento per neonati sono cresciute del 2,6%, con la Spagna in aumento del +35,3%, superando la Cina (-16,9%) e diventando il principale fornitore. In terza posizione si colloca il Bangladesh, che ha registrato una perdita del -24,8%, seguito dalla Francia (+62,2%) e dai Paesi Bassi (+43,3%).

Allargando l’analisi al settore della moda junior (0-14 anni), secondo i dati di Sita Ricerca da settembre 2022 a febbraio 2023, si è registrato un aumento del +3,3% in termini di valore e del +1,3% in termini di volume. In particolare, per quanto riguarda la spesa, il segmento bambino ha registrato un incremento del +3,3%, il segmento bambina del +4,5%, mentre il neonato ha subito una leggera flessione del -0,4%.

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Digital Export manager
  • Missione Commerciale in Sud Africa
  • Yes Connect
  • CTrade

Hai un progetto Export? Compila il Form

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Uffici negli USA
  • Missione Commerciale in Sud Africa
  • CTrade
  • Vuoi esportare in sudafrica?