Il Parlamento Europeo Approva la Direttiva Anti-Greenwashing

Il Parlamento Europeo Approva la Direttiva Anti-Greenwashing

22 Gennaio 2024 Categoria: Energia & Ambiente

Il Parlamento europeo ha dato il via libera lo scorso 17 gennaio alla Direttiva volta a migliorare l’etichettatura dei prodotti, vietando l’uso di dichiarazioni ambientali fuorvianti e a combattere il “greenwashing”.

Il testo amplia la tutela dalle pratiche sleali e dell’informazione nell’ambito della sostenibilità e della durabilità dei prodotti, ed include regole più stringenti per impedire alle imprese di sfruttare una reputazione sostenibile poco autentica per trarre vantaggio sul mercato.

La nuova norma a livello UE, è stata adottata a grande maggioranza e mira a proteggere i consumatori dalle pratiche di marketing ingannevoli.

La direttiva mira innanzitutto ad un’etichettatura chiara e affidabile dei prodotti. Indicazioni quali “rispettoso dell’ambiente” e “biodegradabile” non saranno accettate se non opportunamente dimostrate, e saranno concessi solo i marchi di sostenibilità basati su sistemi di certificazione approvati.Anche l’uso delle etichette di sostenibilità viene regolamentato, a seguito della loro proliferazione che ingenera confusione nei consumatori.

Quale risultato i produttori potranno utilizzare solo etichette di sostenibilità basate su sistemi di certificazione ufficiali o stabiliti da autorità pubbliche.

La durabilità dei prodotti è un altro elemento chiave del testo votato, il quale vieta indicazioni infondate sulla durabilità, la riparabilità e la sostituzione dei prodotti. Esso propone una maggiore visibilità delle informazioni relative alla garanzia, sia legale che commerciale, mediante l’introduzione di un’etichetta armonizzata per metterla in risalto quando prevista.

In altre parole, la legge - che dovrà essere ora approvata anche in Consiglio - impone alle aziende un maggior obbligo di trasparenza e affidabilità nell’etichettatura dei prodotti, sia per la protezione del consumatore, che per la tutela delle imprese che adottano davvero pratiche sostenibili.

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Digital Export manager
  • Missione Commerciale in Sud Africa
  • Yes Connect
  • CTrade

Hai un progetto Export? Compila il Form

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Uffici negli USA
  • Missione Commerciale in Sud Africa
  • CTrade
  • Vuoi esportare in sudafrica?