Single Day in Cina: un’ Opportunità anche per il Made in Italy

Single Day in Cina: un’ Opportunità anche per il Made in Italy
Pubblicità
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Incoterms 2020 Download

11 Novembre 2021
Categoria: Marketing Internazionale
Paese:  Cina

Novembre non è sinonimo soltanto di Black Friday e Cyber Monday, due occasioni in cui i brand offrono forti sconti ed incrementano di molto vendite e base clienti. Vi è anche un altro evento ancora poco conosciuto dai consumatori occidentali, ma via via sempre più popolare, la cui importanza non è da sottovalutare, soprattutto per i brand che si danno battaglia per conquistare una fetta del mercato cinese: il Single Day. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Cade l’11 novembre e viene chiamata Single Day o 双十一 shuāng shíyī (letteralmente, Doppio 11) in Cina: è la festa dedicata ai single che, nel giro di pochi anni, si è trasformata in uno dei più grandi eventi commerciali al mondo, affiancando il Black Friday e il Cyber Monday. Ma quali sono le sue origini?

Nasce agli inizi degli anni Novanta, quando un gruppo di studenti dell’università di Nanchino, in risposta a San Valentino, decise di istituire una giornata dedicata all’amore per se stessi. Non a caso venne scelto l’11 novembre come data della ricorrenza: “single” in cinese, infatti, corrisponde a 一 yī, così come il numero “uno”; lo si è, quindi, associato all’11/11, data in cui gli “uno” simboleggiano proprio i singoli individui.

Sebbene abbia connotazioni “romantiche”, ben presto la celebrazione si è trasformata in un vero e proprio festival dello shopping.

Perché il Single Day è un’importante occasione commerciale da non lasciarsi sfuggire

Dal suo primo lancio grazie ad un’iniziativa di Alibaba (阿里巴巴 Ālǐbābā) 12 anni fa (novembre 2009), è gradualmente diventato uno dei più importanti eventi commerciali a livello globale perché è un’occasione per i brand operanti in Cina di fidelizzare ulteriormente la base clienti e/o di allargarla.

A tale scopo, le aziende sono solite offrire vantaggiosissimi sconti, che possono variare dal 50% all’80%, e non soltanto l’11 novembre; sebbene, infatti, le offerte maggiori siano previste per quel giorno, vi è ormai la possibilità di usufruirne già dalla fine di ottobre, grazie ad una prevendita che precede di pochi giorni il fulcro della celebrazione.

Va da sé che si tratta di un evento importantissimo di cui approfittare per aumentare in modo esponenziale le proprie vendite; basti pensare che dall’1 al 20 novembre 2020, il valore delle transazioni dei consumatori cinesi ha raggiunto i 74,1 miliardi di dollari solo su Alibaba.

Tra i partecipanti al Single Day, anche Tmall e JD.com

Tra i principali player del Single Day non si può non menzionare Tmall 天猫, piattaforma e-Commerce generalista lanciata nel 2008 sotto il nome di Taobao Mall da Alibaba; proprio su questo marketplace, nel 2009, si celebrava il primo Double 11.

La sua peculiarità sta nel fatto che dà la possibilità a proprietari di brand e rivenditori autorizzati di aprire un vero e proprio store online personalizzato: ciò permette non soltanto la mera vendita di prodotti, ma anche una solida presenza online che possa aiutare l’azienda ad instaurare un forte engagement con il consumatore ed incrementare la brand awareness.

Da non trascurare anche JD.com.

Player principale sul mercato e-Commerce dopo Tmall, in collaborazione con Tencent e conosciuto inizialmente come Jīngdōng 京东, JD.com era stato originariamente pensato per la vendita online di prodotti tecnologici, ma successivamente anch’esso si è evoluto in una piattaforma generalista, coprendo moltissimi settori merceologici. Importantissima parte di JD.com è JD Worldwide (Jīngdōng guójì 京东国际), tramite la quale le aziende che non hanno una presenza fisica in Cina possono comunque effettuare delle vendite cross-border ai consumatori d’Oltre Muraglia.

Tra le categorie di prodotti più vendute troviamo sicuramente l’elettronica, il beauty ed il luxury fashion.

Oltre ai marketplace cinesi, anche le piattaforme internazionali, o per lo meno quelle più importanti, hanno ormai compreso la portata di questo evento: strategie di marketing e di comunicazione mirate sui social principali, come il Libretto Rosso o Douyin, affiancano le offerte lunghe oltre 10 giorni.

In particolare, le piattaforme internazionali più gettonate sono quelle dedicate al luxury fashion & beauty; è il caso di Farfetch, fondato nel 2007 ed in partnership strategica con JD.com, Yoox Net-A-Porter, leader globale nel lusso e nella moda online e 24S, piattaforma e-Commerce con oltre 200 marchi, sia famosi che emergenti.

Come prepararsi per affrontare il Single Day

Il Double 11 è un evento commerciale talmente cruciale da richiedere una pianificazione minuziosa: le aziende che hanno le risorse necessarie per conquistarsi e mantenere una fetta del mercato cinese, naturalmente, si devono preparare in anticipo programmando le offerte, organizzando un inventario che possa far fronte ad un eventuale aumento di domanda, ottimizzando un’assistenza clienti che possa offrire un servizio post-vendita adeguato e, soprattutto, armandosi di creatività per le campagne marketing e di comunicazione scegliendo i touchpoints digitali più adeguati.

Insomma, si può dire che per le aziende novembre è uno dei mesi più importanti: accanto ad altre famose ricorrenze, come la Festa di Metà Autunno (in ottobre), il Single Day rappresenta un’ottima opportunità per fare business.

Questa celebrazione, infatti, sebbene al momento sia famosa prevalentemente in Cina, sta prendendo piede anche nel resto del globo; si tratta di un trend destinato a crescere ed espandersi in modo sempre più capillare e una valida occasione per le imprese che abbiano le risorse finanziarie e umane (ad esempio, export manager o figure aziendali con competenze in materia di export e marketing) per far crescere il proprio business anche Oltre la Muraglia.

Fonte: a cura di Exportiamo, di Roberta Russo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile