18 Mar
Primi dati con l'estero 2014

Primi dati con l'estero 2014
Pubblicità
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Incoterms 2020 Download
  • 24ore business school

dal   18-03-2014   al   18-03-2014
Tipologia: Fiere
Focus: Italia

Eccoci puntali con i dati sul commercio con l’estero per gennaio 2014 grazie all’ISTAT. 

I dati purtroppo non sono positivi, c’√® stata infatti una leggera flessione nelle importazioni e nelle esportazioni, rispetto a dicembre 2013, vediamo dove e perch√®. Per l’export si √® registrato un -1.5%, dovuto ad una contrazione delle vendite sia verso i mercati extra-UE, sia verso i mercati UE. Per l’import, -1.6%, il calo √® dovuto in particolare alla contrazione degli acquisti dai paesi extra-UE, -5.3%, mentre risulta in aumento quello dai paesi UE, +1.4%

Notiamo che a gennaio 2014 il saldo commerciale √® positivo, segnando un +0.4 miliardi, grazie al surplus nei confronti dei paesi UE, ovvero pari a +1.3 miliardi e un deficit, pari a -0.9 miliardi verso i paesi extra UE. 

E i prodotti e i paesi? Per quanto riguarda i prodotti, l’export √® stato influenzato dalla diminuzione delle vendite dei prodotti energetici e dei beni di consumo non durevoli, mentre l’import deve il suo calo ai prodotti energetici e ai beni strumentali. Bene invece i beni intermedi che registrano un +0.6% nelle vendite e un +0.7% negli acquisti. Infine, i mercati pi√Ļ dinamici sono rappresentati ancora una volta dalla Cina, dal Belgio e dai paesi EDA. Verso questi mercati risulta rilevante la vendita di autoveicoli. Mentre mercati in forte contrazione sono la Svizzera e i paesi OPEC

Per approfondimenti, statistiche e prospetti, clicca QUI

 

Fonte: rielaborazione dati da ISTAT. 

 

 

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • 24ore business school
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile