Quercetti fa giocare USA, Cina ed UE

Quercetti fa giocare USA, Cina ed UE
Pubblicità
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Incoterms 2020 Download
  • 24ore business school

20 Giugno 2016
Categoria: Retail

Quercetti, azienda italiana che produce giocattoli da oltre 65 anni, sta vivendo un 2016 da record. A giugno infatti la produzione di uno dei suoi prodotti più celebri (i chiodini colorati) con cui è possibile realizzare disegni e scritte aveva già superato il miliardo di unità, avviandosi ad un incremento del 100% rispetto al 2015.

Un aumento incredibile se si pensa che solo dodici mesi fa, l’azienda torinese aveva festeggiato per la prima volta nella sua storia la produzione di 1 miliardo di chiodini colorati in un solo anno. Le ragioni di questo successo sono certamente la varietà e la qualità dei prodotti commercializzati dall’azienda che hanno portato il turnover aziendale a toccare 9 milioni di euro nel 2015 mentre per l’anno in corso è previsto un ulteriore incremento di circa il 20%.

Infine va detto che i giocattoli torinesi sono sempre più destinati a bambini stranieri. L’export rappresenta il 60% delle vendite ed i mercati più interessanti per Quercetti sono USA, Francia, Germania, Cina e Spagna.

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • 24ore business school
  • Voucher Internazionalizzazione-Invitalia
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile