La Camera di Commercio di Reggio Emilia intende sostenere ed incentivare la competitività delle micro, piccole e medie imprese (PMI) della provincia attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto per l’acquisizione di servizi volti a favorire l’avvio e lo sviluppo del commercio internazionale anche attraverso un più diffuso utilizzo delle tecnologie digitali.

SOGGETTI BENEFICIARI

Potranno accedere al contributo le MPMI come definite dall’Allegato I al Reg. 651/2014/UE con sede legale e/o unità operativa nella provincia di Reggio Emilia.

TIPOLOGIA INTERVENTI E AGEVOLAZIONI PREVISTE

La dotazione finanziaria è di € 500.000,00.

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 50% dei costi sostenuti e ammissibili al netto di iva, fino al raggiungimento dell’importo massimo complessivo di contributo pari a € 14.000,00 oltre la premialità di € 250,00 relativa al rating di legalità. I contributi a fondo perduto (voucher) verranno assegnati per i seguenti ambiti di attività:

  • Sviluppo delle competenze interne attraverso l’utilizzo in impresa di TEM; DEM e EXIM Manager (contributo massimo 14.000,00 euro);
  • Realizzazione di “virtual matchmaking” ovvero lo sviluppo di percorsi individuali o collettivi di incontri d’affari B2B virtuali fra buyer internazionali e operatori nazionali, anche in preparazione ad un’eventuale attività di incoming e outgoing futura (contributo massimo 6.000,00 euro);
  • Partecipazioni a fiere virtuali (contributo massimo 6.000,00 euro) e, laddove possibile, la partecipazione in presenza a fiere internazionali organizzate all’estero (contributo massimo 8.000,00 euro) o in Italia (contributo massimo 6.000,00 euro) purché con qualifica internazionale certificata.

L’investimento minimo ritenuto ammissibile all’agevolazione non può essere inferiore a € 3.000,00.

I contributi saranno erogati con l’applicazione della ritenuta d’acconto del 4%. 

SPESE AMMISSIBILI

Sono finanziabili (al netto di IVA e di altre imposte, tasse e diritti) le spese sostenute a partire dal 01/05/2023 e fino al 30/04/2024 (data fattura e data pagamento) riconducibili a:

  • servizi di consulenza e/o fornitura di servizi relativi a uno o più ambiti di attività a sostegno del commercio internazionale tra quelli tra quelli elencati sopra;
  • quote di adesione ai vari servizi delle piattaforme digitali per incontri d’affari;
  • realizzazione di spazi espositivi (per le fiere in presenza: il costo dell’area espositiva, della progettazione e dell’allestimento dello stand; spese di trasporto e spese relative al servizio di interpretariato/traduzione e hostess. Per le fiere virtuali: iscrizione alla fiera, consulenze in campo digital, hosting, sviluppo piattaforme per la virtualizzazione; produzione di contenuti digitali).

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande potranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica all’interno del sistema Telemaco di InfoCamere dalle ore 10:00 del 14/03/2023 alle ore 16:00 del 27/07/2023.

Se desideri ricevere maggiori informazioni o assistenza nella compilazione della domanda, oppure sei alla ricerca di un TEM, compila il form su questa pagina per essere ricontattato. 

Fonte: a cura della Redazione di Exportiamo, redazione@exportiamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
  • Digital Export manager
  • Missione Commerciale in Sud Africa
  • Yes Connect
  • CTrade

Hai un progetto Export? Compila il Form

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Uffici negli USA
  • Missione Commerciale in Sud Africa
  • CTrade
  • Vuoi esportare in sudafrica?