Pasta Zara, azienda veneta nata un secolo fa, si conferma secondo produttore di pasta in Italia e primo per esportazioni con oltre il 90% del prodotto destinato al mercato estero. Il 13% della pasta consumata al mondo, infatti, porta il marchio della storica azienda, presente oggi in Europa, Oceania, Oriente, Africa e America.

Nel 2015 i ricavi dell’azienda hanno superato quelli dell’anno precedente segnando +8,4% per un valore pari a 285 milioni di euro. Il 51% della pasta prodotta è destinato al mercato europeo che come spiega il presidente di Pasta Zara Furio Bragagnolorappresenta lo zoccolo duro seguito da America e Asia“. “Ora la nostra attenzione - continua il presidente - si sta concentrando in particolare sul Vicino e Medio Oriente. Di recente abbiamo aperto un ufficio di rappresentanza ad Alessandria d’Egitto e venendo ai singoli Paesi, l’Iran è la nazione sulla quale stiamo puntando maggiormente in questo periodo“.

Pubblicità
  • Digital Export manager
  • Yes Connect
  • CTrade

Hai un progetto Export? Compila il Form

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Exportiamo Academy
  • Esportare in Canada
  • Uffici negli USA
  • Sito Web
  • CTrade
  • Vuoi esportare in sudafrica?