Indeco, da piccola azienda barese a multinazionale

Indeco, da piccola azienda barese a multinazionale
Pubblicità
  • Incoterms 2020 Download
  • 24ore business school

30 Giugno 2017
Categoria: Meccatronica & Automotive

La Indeco spa, società barese che progetta e realizza martelli idraulici per l’edilizia, è cresciuta moltissimo negli anni diventando un marchio leader nel mondo.

L’azienda, che ha raggiunto i 50 milioni di euro di fatturato annuo, può contare su più di 200 addetti e dal mese di settembre avrà una sua sede operativa anche in Brasile.

La filiale brasiliana prenderà il nome di Indeco Brasil ed opererà nella vendita e nell’assistenza post-vendita per la gamma di prodotti aziendali relativi al settore dei macchinari per il movimento terra.

Tale settore risulta essere uno di quelli in cui l’impresa barese opera in modo più competitivo, assieme all’industria siderurgica, le infrastrutture ed il riciclaggio.

L’avventura brasiliana rappresenta per Indeco solo un nuovo capitolo all’interno della storia internazionale che sta determinando il successo aziendale.

La prima società straniera aperta dal gruppo meridionale è stata infatti la Indeco North America, fondata nel 1990 per raggiungere i mercati di Usa, Canada e Centro America.

Ha poi seguito lo sbarco in Australia nel 1992, l’apertura nel 1999 di Indeco Regno Unito, tramite la quale l’azienda ha raggiunto, in pochi anni, quote del mercato della demolizione edile vicine al 30%. Infine la società è arrivata anche in India ed ha aperto un ufficio di rappresentanza a Mosca.

Oggi Indeco può contare su una presenza commerciale strutturata anche in Messico e la prossima apertura in Brasile ha lo scopo di consolidare la presenza sul mercato sudamericano.

Pubblicità
  • Servizi Digital Export
  • FDA
  • Vuoi esportare in russia?
  • Esportare negli USA
  • Exportiamo Academy
  • Simest
  • Esportare in Canada
  • 24ore business school
  • Sito Web
  • Vuoi esportare in sudafrica?
  • Come Operare in Modo Sicuro in Russia?
  • Vuoi esportare in russia, Turchia e nei paesi CSI?
  • Esportare in Brasile