• Food & Beverage

    Raccontare il cibo italiano all'estero: True Italian Taste a Cibus 2018

    In occasione del 19° Salone Internazionale dell’Alimentare - Cibus, Assocamerestero ha organizzato l’evento “Il food italiano sui mercati esteri: l’esperienza di True Italian Taste” che si terrà il 10 maggio a Parma. L’obiettivo dell’incontro è quello di presentare i primi risultati raggiunti nell’ambito del progetto True Italian Taste, coordinato da Assocamerestero ...

  • Food & Beverage

    Authentic Italian Table: le eccellenze enogastronomiche italiane sulle tavole nordamericane

    Nell'ambito della manifestazione "Authentic Italian Table", le nove Camere di Commercio Italiane all’estero (CCIE) di Chicago, Houston, Los Angeles, Miami, New York, Montreal, Toronto, Vancouver e Città del Messico hanno messo in tavola le eccellenze della cucina e della tradizione del Belpaese per promuovere il Made in Italy di fronte ...

  • Food & Beverage

    Vino Lungarotti: fatturato in crescita per l’azienda umbra

    Lungarotti, maison dell’enologia italiana e fiore all’occhiello di quella umbra in particolare, chiude il 2017 con un fatturato che corre ben oltre gli 8 milioni di euro, con 2,4 milioni di bottiglie prodotte nell’anno e una crescita totale del +3,0%. L’ottimo risultato coniuga brillantemente il mercato italiano con quello internazionale ...

  • Food & Beverage

    Gustoso: la catena Usa di supermarket Wegmans incontra i produttori siciliani

    Le 14 aziende della rete Gustoso Sicilian Food Excellence - Molini Riggi, Birrificio Bruno Ribadi, Made Fruit, Marullo srl, Azienda Vitivinicola Tonnino, Gustibus Alimentari, Miscela D'Oro, Asaro, Pannitteri, Valle del Dittaino, Olive di Sicilia, Sabadì, Distilleria Caffo, Chioccilia – da martedì 17 fino a venerdì 20 aprile avranno l’opportunità di ...

  • Food & Beverage

    Makr Shakr: il barman robot che si ispira a Roberto Bolle

    Nato da un’idea di alcuni giovani del Politecnico di Torino, sviluppato dal Senseable City Lab del MIT (Massachusetts Institute of Technology) e realizzato dalla Carlo Ratti Associati, anche grazie al finanziamento di Bacardi e Coca Cola. Questo è Makr Shakr, il primo barman-robot della storia. Il braccio meccanico prepara i cocktail ...

  • Food & Beverage

    Novel food: come procedere al riconoscimento dei "nuovi alimenti"

    Dal primo gennaio 2018 è entrato in vigore il regolamento (UE) 2015/2283 relativo ai nuovi alimenti che dava il via libera agli insetti sulle nostre tavole (per approfondire clicca qui). Lo scorso 20 marzo invece è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Regolamento di esecuzione (UE) 2018/456 della Commissione, che stabilisce ...

  • Food & Beverage

    Nel Regno Unito si beve sempre più birra artigianale Made in Italy

    La birra artigianale Made in Italy piace sempre più sul suolo italico. È ciò che emerge dalle ultime ricerche condotte da Coldiretti, in occasione del Beer Attraction di Rimini, l’appuntamento dedicato al settore. Dalle analisi condotte grazie ai dati ISTAT sul commercio estero, è emerso il crollo dei consumi della ...

  • Food & Beverage

    NIO, l’italianissimo happy hour fai da te

    I cocktail diventeranno il nuovo modo di bere social. È la scommessa di NIO, acronimo di Needs Ice Only, start up italiana nata da un gruppo di giovani e visionari imprenditori che hanno deciso di stravolgere le abitudini di consumo degli alcolici, rendendo accessibile a tutti un cocktail perfetto che ...

  • Food & Beverage

    L’olio EVO italiano, sempre più delizia dei palati asiatici

    I dati contrastanti riguardanti il comparto oleicolo dovrebbero far riflettere sulla capacità dei produttori italiani di mantenere la leadership sui mercati internazionali: mentre la produzione di olio d’oliva dovrebbe attestarsi in crescita nel 2017 intorno alle 370 mila tonnellate (in controtendenza rispetto al biennio precedente), un campanello d'allarme arriva invece ...

  • Food & Beverage

    L’enoteca on-line più grande del mondo si chiama Tannico e parla italiano

    Fino a qualche anno fa, in un mercato arretrato che sembrava avere il terrore del digitale, l’idea di poter vendere vino on-line sembrava un’utopia. Poi invece è arrivato Marco Magnocavallo, pioniere italiano del web, che nel 2013 ha scommesso su Tannico, la start-up che in pochissimo tempo ha rivoluzionato il ...